Conte Dacula: il papero vampiro a cartoon

In questo periodo in cui i vampiri la fanno da padroni al cinema e in televisione, e con l'avvicinarsi di Halloween, vi voglio parlare del simpatico personaggio di Dacula, un piccolo vampiro a cartoni animati. E' un papero verde con i capelli neri divisi da una scriminatura, non il classico vampiro ma con delle caratteristiche bizzarre.

Il papero con una certa somiglianza con Duffy Duck é il protagonista di una serie britannica del 1987 intitolata "Conte Dacula" (Count Duckula) trasmessa anche sulle reti Mediaset (qui la mitica sigla di Cristina D'Avena), e spin-off di un altra serie "Danger Mouse" in cui faceva il cattivo.

Indossa un costume da vampiro con mantellina nera. Non ha canini da vampiro, e non fa parte di una dinastia di vampiri è solo un unico esemplare che viene risuscitato più volte nel corso dei secoli. E' vegetariano, il suo cibo preferito è il panino con i broccoli, e vive in un cupo castello in Transilvania nel quale non gli piace vivere.

E' del tutto inoffensivo, con grande disgusto di Igor, il maggiodomo, che spera di vedere il suo padrone terrorizzare e succhiare sangue agli abitanti dei villaggi. La caratteristica divertente è che se entra in una bara che si trova in una zona del castello può essere teletrasportato in qualsiasi zona del mondo assieme a tutto il castello. Da qui una serie di avventure di viaggio esilaranti. Voi lo avete mai visto in tv?

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: