Mineo a metà fra lo sfogo e lo sconforto: "Rai News unico tg con telecamere fisse" (Video)

L'amarezza, lo sfogo, lo sconforto di un professionista costretto a fare "tutto da sé". Corradino Mineo, direttore del canale allnews della Rai, si lascia andare durante la sua rassegna stampa dopo che è costretto ad abbassarsi per raccogliere il microfono saltato via perché il cavo non è sufficientemente lungo. Mineo è sconfortato e arrabbiato, il problema tecnico è causato dalle strumentazioni inadeguate che vengono fornire a Rai News: "l'unico tg in europa, forse al mondo che lavora senza operatori, con telecamere fisse inchiodate" che, aggiungiamo noi, danno da sempre al canale un'aria di improvvisazione, da "rete locale" aldilà delle capacità dei giornalisti che vi lavorano.

La storia del tentativo di questa gestione Rai di depotenziare e di mettere in un angolo quello che è e rimane il primo canale allnews italiano, nonostante Mediaset stia per arrivare con il suo, è lunga. Anche da questo piccolo elemento (un operatore di ripresa che non c'è) si capisce quanto la tv pubblica tenga al suo Rai News. La domanda finale di Mineo è sufficientemente chiara, nel suo essere sibillina:

Perché succede questo? Non lo so, fatevi voi un'idea.