Domenica Cinque "a nudo": la barista Loredana Zavate (corteggiata dal Gf), Alice e Tiziana di Miss Italia e le nuove labbra della Del Basso

domenica cinque barista
Domenica Cinque, Loredana Zavate, Alice e Tiziana di Miss Italia
Domenica Cinque, Loredana Zavate, Alice e Tiziana di Miss Italia
Domenica Cinque, Loredana Zavate, Alice e Tiziana di Miss Italia
Domenica Cinque, Loredana Zavate, Alice e Tiziana di Miss Italia
Domenica Cinque, Loredana Zavate, Alice e Tiziana di Miss Italia
Per fortuna c'è Domenica Cinque che sperimenta nuovi linguaggi giornalistici. Claudio Brachino lo aveva annunciato sin dal collegamento col Tg5: quest'anno nel contenitore domenicale Mediaset è arrivata la cronaca bianca. Mai sia a nominare la parola gossip, che ormai è un sinonimo di governo. Così si affrontano quegli argomenti un po' leggeri che hanno ripercussioni sociali (con strani retroscena aziendali).

Domenica Cinque, insomma, lancia una nuova campagna sul nudo che sembra starle particolarmente a cuore, quella delle "cacciate". Prima fra tutte la barista Loredana Zavate, divenuta famosa dopo una petizione delle donne del suo paese, Cadelbosco Sopra (in collegamento in diretta con Canale5), per mandarla via. La ragazza è finita nell'occhio del ciclone perché serve caffè e aperitivi in abitini succinti, ballando e ancheggiando: di lei hanno cominciato a dilagare video anche sul web.

Così l'informazione Videonews dà risalto alla sua difensiva ("Voglio solo lavorare"), omettendo per buona parte del talk un particolare sul suo conto: stando a quanto divulgato dall'Ansa la ragazza è già stata corteggiata dal Grande Fratello:

'Mi hanno chiesto di fare un colloquio per fare la prossima edizione dello show. Se dovessi essere presa, forse mi converrebbe prima vendere il bar".

Domenica Cinque: le nuove labbra della Del Basso



Insomma, a Canale 5 si inizia a spianarle la strada? Intanto a Domenica Cinque arrivano anche le escluse da Miss Italia per le foto di nudo, Alice Bellotto e Tiziana Piergianni, giusto per tutelare anche i loro di diritti (mentre Marziale per par condicio difende la morale a Miss Italia). Testimonial di questo nuovo monumento femminista in chiave mediatica è Cristina Del Basso, apparentemente fresca di labbra a canotto. L'ex gieffina lanciata da Mediaset difende, manco a dirlo, la provocante barista:

"Io a 16 anni ho fatto anch'io la barista, anche se non sapevo neanche portare il vassoio. Mi hanno preso perché ero appariscente. Andavo con jeans aderente e maglietta. Non credo che anche lei sia andata la prima volta col pantaloncino, avrà visto che la cosa funzionava la prima volta e l'avrà ripetuta".

E' la cronaca bianca, bellezza. Dopo tutti gli aggiornamenti esclusivi sul caso di Melania, si intende.

  • shares
  • +1
  • Mail
67 commenti Aggiorna
Ordina: