Il Quarto Sesso, la fiction pop art

Claudio SantamariaMentre l'estate si fa sempre più calda leggo qua e là alcune notizie che mi lasciano un po' perplesso.

Ad esempio quella della fiction ancora in cerca di distribuzione "Il quarto sesso", della quale è stata girata soltanto la puntata pilota.

In questa serie TV il protagonista Claudio Santamaria interpreta Jesus, un Gesù Cristo depresso e disoccupato al quale un rivale pagano, Apollonio di Tiana, interpretato da Luca Argentero (attualmente impegnato nella serie Carabinieri), cerca di rubare il ruolo di leader spirituale. Tra gli altri interpreti figurano Gaia Bermani Amaral e Myriam Catania.

Se da un lato è praticamente certo che non vedremo mai la serie "Il Quarto Sesso" in TV, a causa delle tematiche alquanto di rottura, è invece probabile che questa approdi direttamente sul mercato dei DVD.
La regia della serie è curata da Marco Costa, che sta già pensando ad una seconda puntata in cui a Jesus-Santamaria si contrapporrà il musicista Morgan, ex Bluvertigo, nei panni di Karl Marx.

Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Guastalla di arte contemporanea, cosa che si nota nell'atmosfera pop art che lo pervade. Non a caso nel sito ufficiale di Claudio Santamaria viene definito "a metà tra la video arte e l'improbabile episodio pilota di un'esilarante e coloratissima sit-com".

Ma se ormai sembra che il genere "fiction" possa fagocitare ogni tipo di tematica, mi chiedo se alla fine c'è davvero un pubblico per prodotti come questo o se si tratta unicamente di esercizi stilistici. In ogni caso potete dare voi stessi uno sguardo al trailer. [Sito ufficiale Il Quarto Sesso]


Claudio Santamaria nei panni di Jesus

  • shares
  • +1
  • Mail