Baila! è diverso da Ballando con le stelle


Baila! e Ballando con le stelle? Sarà un giudice a doversi esprimere in merito. E, come premessa, è necessario ricordare che la querelle che ha sollevato Milly Carlucci nasce da un altra storia poco edificante: Io canto che clona (veramente e senza ombra di dubbio) Ti lascio una canzone. Ma credo di potermi lasciar andare - senza voler in alcun modo entrare in giudizi di merito, anche perché Baila! non si è ancora visto - a questa considerazione banale: Baila! e Ballando sono diversi, perché sono diversi i format di cui sono adattamento.

A Ballando con le stelle ballano 10 vip con altrettanti danzatori professionisti (esattamente come in Dancing with the Stars), in Baila! 10 persone non famose e non professioniste ma appassionate di danza (ballare è il loro sogno, e praticano il ballo a livello amatoriale) ballano con 10 vip (seguiti, dietro le quinte, da danzatori professionisti).

Dunque. A Ballando con le stelle le coreografie vengono eseguite dal vip di turno (con il suo o la sua insegnante), che è il protagonista. A Baila! c'è la componente del non-famoso che sceglie il vip con cui "accoppiarsi" e da lì gareggia con lui: niente danzatori professionisti, solo amatoriali.

Scoperta dell'acqua calda, ma andava detto, senza tirare in ballo dichiarazioni dall'una o dall'altra parte, perché a furia di dichiarazioni si perde il senso delle cose e si finisce per ridursi al tifo. Personalmente, e senza alcun tifo per l'uno o per l'altro programma, ritengo che gli elementi di differenza ci siano tutti. E che, alla fine, la questione serva solo per fare un po' di pubblicità a entrambi i format. Forse, ci si fosse rivolti a un giudice per Ti lascio una canzone e Io canto, le cose sarebbero andate diversamente.

  • shares
  • +1
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: