La Tv che c’era – Loretta Goggi in Quiz

TvBlog.it - La Tv che c'era


Era il dicembre del 1983 e debuttava dallo studio fiera 1 di Milano sulla Rete 1 un programma a prima vista, il solito quiz, in realtà era molto di più del solito quiz. In quella sera d’autunno una delle più brave showgirl ed attrici della televisione italiana introduceva "Loretta Goggi in Quiz” un programma di Luigi Albertelli, Fosco Gasperi ed Emilio Uberti. Un gioco che partiva dalle quattro operazioni matematiche per trattare la storia dello spettacolo, la televisione, l’operetta, la commedia musicale, il cinema, i fumetti. Un programma nato da un idea dell’allora direttore di Rai1 Emmanuele Milano, uno dei più grandi direttori che abbia mai avuto la prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo.

Come potete immaginare già dal titolo, conduttrice e mattatrice di quel programma era Loretta Goggi, in quel momento al massimo splendore della sua già, fino a quel momento, radiosa carriera. Eravamo come detto a fine 1983, a poco più di due anni dal grande successo come cantante del Sanremo ’81 quando arrivò seconda con la bellissima canzone “Maledetta primavera”. Arrivava inoltre dal primo Fantastico della storia della TV quello del 1979 che condusse con Beppe Grillo ed una quasi esordiente dal nome Heather Parisi. Arrivava anche dalla prima esperienza di una grande star nata in Rai che andava a lavorare in una televisione privata, per la precisione Canale5 con il varietà “Hello Goggi” e poi sulla mondadoriana Rete4 con “Gran Varietà” in compagnia di Luciano Salce.

Loretta Goggi in Quiz coincideva quindi con il suo ritorno in Rai dopo le due esperienze nelle tv private e coincideva forse con il miglior programma mai condotto sulla televisione pubblica da Loretta Goggi. Loretta Goggi in Quiz era il primo quiz realizzato in uno studio totalmente digitalizzato con apparecchiature altamente all’avanguardia, ed era anche un quiz in cui la conduttrice donna aveva come “valletti” due uomini, nel caso specifico c’erano Gianni Brezza e Memo Remigi, in seguito farà parte della squadra anche un esordiente e giovanissimo Fabio Fazio.

In questa trasmissione, che andava in onda in diretta dallo studio fiera 1 di Milano il venerdì sera, Loretta esprimeva in toto il suo grande talento, sia come conduttrice che come cantante, un talento assolutamente cristallino, in un contesto che le permetteva di esprimersi al meglio attraverso il pretesto del quiz. Negli anni successivi Loretta condurrà Sanremo, prima donna in assoluto a condurlo da sola, poi Il bello della diretta, un varietà con test con Alessandro Cecchi Paone, Ieri Goggi e Domani, un bel preserale di Rai1 in cui debuttò in TV Giampiero Mughini e il programma del mezzogiorno di Rai1 “Via Teulada 66” diretto dal marito Gianni Brezza con Leopoldo Mastelloni, fino alla contrastata esperienza di Miss Italia con Mike Bongiorno nel 2007. Loretta ha percorso una grande carriera assolutamente cristallina e la televisione di oggi forse dovrebbe ricordarsene. In questo periodo, dopo il grande successo della scorsa stagione, Loretta sta portando in giro per l’Italia lo spettacolo “S.P.A. Solo per Amore” ideato e creato su misura per lei dal marito Gianni Brezza, tournee per il momento sospesa per motivi personali. Nel corso dello spettacolo Loretta fa omaggi a grandi del passato quali Mina, Battisti, Tenco, Rascel, Chiari e tanti altri, supportata da una grande orchestra diretta dal maestro Renato Serio.

Dall'ultima puntata della prima edizione di "Loretta Goggi in Quiz" Loretta canta "Io voglio di più" :

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: