Altre due stagioni per In Plain Sight

In Plain Sight

Proprio come successe con Showtime e "Dexter" qualche anno fa, anche Usa Network ha deciso di assicurarsi per i prossimi anni uno dei suoi successi, ed ha annunciato il rinnovo di "In Plain Sight" per le prossime due stagioni, portando la serie ad un totale di cinque stagioni (in Italia è in onda su Foxlife).

Ad annunciarlo è stata la casa di produzione Universal Cable Prods. La serie, lo ricordiamo, ha come protagonista Mary (Mary McCormack), agente federale del programma protezione testimoni che, per proteggere la propria famiglia disfunzionale, dice a loro di essere una semplice poliziotta, quando invece i suoi compiti sono molto più rischiosi.

Nel cast delle prossime due stagioni, oltre alla McCormack, avrà anche Frederick Weller (Marshall, partner sul lavoro di Mary e non solo) e Paul Ben-Victor (Stan, il capo di Mary e Marshall), ma è probabile che anche il resto del cast venga confermato.

"In Plain Sight" ha avuto fin dalla prima stagione un buon consenso di pubblico. Il debutto è stato seguito da 5,3 milioni di persone, il più alto ascolto della rete dalla premiere di "Psych" del 2006. La media della prima stagione è stata di 4,4 milioni di telespettatori, della seconda di 4 milioni.

La terza stagione, partita a marzo con 3,8 milioni di telespettatori, si è conclusa il 30 giugno con 5,2 milioni di persone davanti alla tv, di cui 1,8 milioni della fascia 18-49 anni. Motivi sufficienti per convincere la rete a garantirsi questi risultati per almeno altri due anni.

[Via DeadlineHollywood]

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: