Sanremo 2010, svelati i tabulati del televoto

Svelati i tabulati del televoto a sanremo 2010

Avvenire svela il televoto al Festival di Sanremo 2010 oggetto di polemiche da parte delle associazioni dei consumatori. Gigio Rancilio, l'autore dell'articolo spiega che è venuto in possesso dei tabulati, ritenuti segreti segretissimi, per una serie di circostanze casuali (trattandosi di Avvenire è lecito credere al miracolo) e rivela le ondate che hanno portato dapprima al vertice il trio Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici e poi alla rimonta di Valerio Scanu durata appena 53 minuti.

Sono giunti in totale, e il ricavo è stato evidentemente altissimo considerato il costo di 0,75 cent. per voto, per la categoria Giovani, 371.944 televoti da apparecchi fissi e 822.125 da cellulari. Per la categoria Big 878.848 televoti da casa e 1.534.033 da cellulari.

Scrive Avvenire:

Sabato sera i televoti, arrivati dalle 20.43 alle 23.12, avevano creato la seguente classifica: 1° Pupo il principino con 212.482, 2° Valerio Scanu (135.588 voti), 3°Marco Mengoni (80.287), 4° Povia (61.125 voti), 5° Arisa (37.069 voti), 6° Irene Fornaciari e i Nomadi (36.210 voti), 7° Noemi (23.089), 8° Malika Ayane (21.668), 9° Irene Grandi 18.358, 10° Simone Cristicchi (16.031).

Ma come si arriva perciò a Valerio Scanu vincitore del 60° Festival di Sanremo se alle 23.12 di Sabato notte Il trio Pupo, Principe, Luca Canonici con 212.482 voti, cioè il 32,95 delle preferenze aveva praticamente già vinto il Festival? Spiega Avvenire:

A questo punto – per capirci bene – dobbiamo citare il regolamento di Sanremo 2010: «Le tre canzoni più votate accedono alla finalissima, con nuova votazione solo del pubblico attraverso il sistema del televoto. La canzone più votata verrà proclamata vincitrice assoluta». In questo momento tutto cambia. Sono le 23.39 e 52 secondi. Il televoto resta aperto fino alle 00.32 e 58 secondi. Poco meno di 53 minuti, durante i quali ai fan del Trio patriottico – che fino a qui aveva dominato – si aggiungono soltanto 1.384 voti in più, mentre Valerio Scanu ne raccoglie ben 96.517 in aggiunta a quelli già accumulati prima. I risultati parlano chiaro: Scanu vince con 235.105 televoti, pari al 37,01% dei votanti. Dai telefoni fissi riceve 56.066 voti, dai cellulari 180.039. Pupo & company ne raccolgono 113.284 dai telefoni fissi e 100.582 dai cellulari. Per un totale di 213.866, pari al 33,53%. Marco Mengoni – classificatosi terzo - ne riceve 34.866 dai telefoni fissi e 153.047 dai cellulari. Per un totale di 187.913, pari al 29,46% dei voti.

Per comprendere però appieno il meccanismo che ha portato Valerio Scanu alla vittoria sono da conoscere i voti, pari al 50%, attribuiti dall'Orchestra di Sanremo. Restiamo in attesa di un secondo miracolo di Avvenire.

  • shares
  • +1
  • Mail
204 commenti Aggiorna
Ordina: