Focus ascolti: Prima dell'alba cresce e convince il pubblico alto

L'analisi dei target del programma di seconda serata del lunedì di Rai3


Focus ascolti: Prima dell'alba cresce e convince il pubblico alto

Lunedì sera è andata in onda la quarta puntata di questa serie di Prima dell'alba, il programma di attualità sul campo diretto e condotto da Salvo Sottile. Siamo a metà strada di questo nuovo percorso della trasmissione prodotta dalla Stand by me e anche a seguito dell'ascolto di lunedì sera che ha fatto segnare il record di questa trasmissione con 1.028.000 telespettatori ed il 6,92% di share, giunge a proposito un analisi dei target che stanno seguendo questa nuova serie di Prima dell'alba.

Partiamo dunque dal dato del 6,92% di share che è anche il dato più alto dei programmi di seconda serata della terza rete della televisione pubblica. Un dato ancora più importante data la cannibalizzazione della platea della seconda serata del lunedì con il Grande fratello vip 3. Ma è forse la decisa connotazione del tipo di pubblico che segue la trasmissione condotta da Salvo Sottile che rende questa proposta televisiva viva e vegeta e che può tranquillamente fare la sua bella figura nonostante la larga parte del pubblico sia risucchiata dalla trasmissione diffusa da Canale 5.

Traducendo queste affermazioni in numeri veri e propri, possiamo registrare un dato che sfiora il 10% di share, esattamente il 9,62%, nel target pregiato, ovvero nella classe alta sia sotto il profilo economico che di livello d'istruzione. Per quel che riguarda le aree geografiche molto buoni i risultati in Piemonte, Veneto e Friuli, quindi principalmente nelle regioni del nord, dove Prima dell'alba ottiene un dato di share fra l'8 ed il 10%.

Insomma una fetta di pubblico importante e succosa per i pubblicitari quella che sceglie Prima dell'alba e che fugge dal tipo di televisione che viene proposta dalla principale rete commerciale italiana nella serata del lunedì.

  • shares
  • +1
  • Mail