Barack e Michelle Obama siglano un accordo con Netflix: saranno produttori di serie tv, documentari e film

Barack e Michelle Obama hanno siglato un accordo con Netflix per produrre serie tv, film e documentari

barack-michelle-obama-netflix.jpg

Barack Obama non è più presidente da un anno, ormai, ma riesce sempre ad essere protagonista insieme alla moglie Michelle. La sua ultima mossa (se di mossa si può parlare), consiste nell'intraprendere una nuova carriera, quella di produttore: il Presidente e la moglie, infatti, hanno siglato un accordo con Netflix per la produzione di una serie di contenuti in esclusiva per la piattaforma, che ad oggi conta ben 118 milioni di utenti in giro per il mondo.

Un accordo non da poco, che fa indubbiamente contenti quelli di Netflix, che possono vantarsi, ora di avere un Presidente con cui lavorare:


"Il Presidente Barack Obama e Michelle Obama hanno siglato un accordo pluriennale per produrre film e serie tv per Netflix, potenzialmente serie scripted, unscripted, docu-serie, documentari e film".

Un annuncio che non arriva a sorpresa, dal momento che già a marzo il The New York Times aveva pubblicato la notizia secondo cui Netflix era in trattative con il Presidente e Michelle Obama. Ora, arriva la conferma, che porterà la coppia a lavorare su progetti il cui contenuto non è ancora stato annunciato.

Di certo, Netflix non metterà paletti a Barack Obama (che su Netflix era stato primo ospite di Non c'è bisogno di presentazioni, il talk show a cadenza mensile di David Letterman), permettendogli di lavorare a tutto ciò che riterrà opportuno. Il The New York Times, a marzo, aveva citato le parole del consulente storico del Presidente, Eric Schultz, secondo cui lui e Michelle "hanno sempre creduto nel potere del racconto per ispirare le persone. Attraverso le loro vite, hanno sostenuto storie di persone i cui sforzi per fare la differenza hanno lentamente cambiato il mondo in meglio".

Saranno storie d'ispirazione, quindi, quelle su cui la coppia lavorerà, sotto le più svariate forme. Storie come quella vissuta da loro stessi, diventata già oggetto di due film, "Southside with you" e "Barry", quest'ultimo prodotto proprio da Netflix. Chissà, allora, che non possano produrre una serie tv sulla loro vita dentro la Casa Bianca, a metà tra House of Cards (senza ovviamente i complotti del caso) e The Crown, o una serie che racconti le loro vite prima dell'elezione di Barack Obama a Presidente.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 110 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO