Motor Trend, dal 29 aprile sul canale 56 del digitale terrestre (al posto di Focus)

Il 29 aprile debutta sul canale 56 del digitale terrestre Motor Trend, interamente rivolto agli appassionati di motori. Focus, invece, passa a Mediaset

motor-trend-canale-56.png

I canali free Discovery accolgono un nuovo arrivato: dal 29 aprile, infatti, debutta Motor Trend, una canale interamente dedicato al mondo dei motori (saranno contenti i colleghi di AutoBlog e MotoBlog), che occuperà il canale 56 del digitale terrestre, ovvero quello che, ad oggi, è occupato da Focus.

Cos'è Motor Trend?


Motor Trend, marchio nato da una popolare rivista americana, si propone di diventare la nuova ossessione televisiva degli appassionati di motori. Un pubblico sempre più in espansione, anche tra le donne, che potrà godere di una programmazione rivolta 24 ore su 24, sette giorni su sette, a tutto ciò che è dotato di un motore.

Non solo auto e moto, quindi, ma il mondo dei veicoli motorizzati in generale ed, ovviamente, quello delle strade e delle professioni ad esse legate, come i camionisti, i trasportatori e la Polizia Locale. Spazio anche all'ingegneria, con programmi dedicati ai segreti dei mezzi a motore, ed anche altri rivolti ad uno sguardo più divertente su questo mondo.

"Il portfolio si arricchisce di un brand già molto conosciuto all’estero che potrà diventare anche in Italia il punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori", ha spiegato Laura Carafoli. "Un brand con una forte vocazione digital caratterizzato da contenuti di qualità e interpreti che sapranno presto farsi apprezzare dal grande pubblico".

Motor Trend sarà visibile sul canale 56 del digitale terrestre, ma anche sul 418 di Sky, sul 56 di Tivùsat e su Vodafone Tv.

Motor Trend, i programmi


La programmazione di Motor Trend includerà numerosi show che gli appassionati del genere già conoscono ed hanno visto su altri canali: Fast n’ Loud, Affari a 4 ruote, Officine da Incubo, American Chopper, Meccanici allo Sbando, Diesel Brothers e Car Crash Tv. Prevista anche una declinazione verticale del marchio, tramite il digitale, che coinvolgerà DPlay, la piattaforma streaming di Discovery.

Che fine farà Focus?


Nessuna paura per gli amanti dei documentari di Focus, canale che fino ad oggi trasmetteva sul 56, dove da fine aprile arriverà Motor Trend. Scaduto e non rinnovato l'accordo con Discovery, Focus passerà in mano a Mediaset che, stando alle ultime indiscrezioni, lo sposterà sul canale 35, dove ora si trova Italia 2: quest'ultimo, quindi, è destinato a chiudere.

  • shares
  • +1
  • Mail