Mistero, puntata 23 gennaio 2013: tutti i servizi

Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i serviziMistero 23 gennaio 2013 tutti i serviziMistero 23 gennaio 2013 tutti i serviziMistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
La puntata di Mistero del 23 gennaio 2013 non ha mancato di affrontare un po' tutti gli argomenti cari al programma, mescolando vecchi servizi a 'indagini' esclusive un tantino più fresche. Dopo l'ampia pagina d'apertura dedicata agli avvistamenti di ufo e fantasmi segnalati dal pubblico a casa e analizzati dagli indagatori del mistero, spazio agli alieni in Val Trebbia, manifestatisi ormai da anni anche con il rapimento di una donna ad Albona, un misterioso avvistamento di gruppo al Ponte del Diavolo di Bobbio e i picchi elettromagnetici che caratterizzano la zona. Quindi un servizio d'antan, con Paola Barale a chiedersi se Paul McCartney è stato sostituito da un sosia, visto che per molti è 'morto' nel 1966, come 'testimoniano' alcune misurazioni antropometriche che segnano uno 'stacco' tra i tratti caratteristici di Paul prima e dopo il 1966. E ancora le teorie di Adam Kadmon sulla 'strage di Batman', con il puntuale elenco di tutte le possibile coincidenze ed intrecci tra alcune storie di Batman e alcune delle stragi di massa più sanguinose d'America, come quella di Aurora, avvenuta proprio in un cinema in cui si proiettava l'ultimo film della saga dell'Uomo Pipistrello.

Si torna poi in Italia per cercare con Marco Berry il mostro del Lago di Garda, prima di passare all'avvistamento di ufo a Messina dello scorso 13 gennaio e di analizzare l'uomo torcia, il mangiafuoco più resistente del mondo. E ancora, gli angeli hanno salvato Felix Baumgartner durante il suo salto da 39.000 metri? E James Dean è stato ucciso per la sua bisessualità invisa all'America bacchettona?

Dalle indagini nei misteri del recente passato a quelle che affondano le radici nel medioevo, con le mummie dei sacerdoti ritrovate in Sicilia. Non sono mancati i video di fenomeni paranormali ripresi da telecamere amatoriali. Umanamente impossibili, poi, i tuffi mortali del prof. Splash e i record dell'uomo più forte d'Italia, mentre per chiudere si è andati in Thailandia per conoscere i misteri delle donne giraffa, che avvolgono il loro collo con lunghi anelli di ottone.

In fondo ogni puntata di Mistero ha i suoi ingredienti 'tradizionali'e i suoi riti. La prossima volta cosa ci proporranno 'gli indagatori dell'occulto' di Italia 1? Indovinate un po'? Bravi, mistero!

Mistero, Einstein e Dio



00.11

La puntata si chiude con una citazione dalla lettera di Albert Einstein su Dio:

"Chiunque sia veramente impegnato nel lavoro scientifico si convince che le leggi della natura manifestano l’esistenza di uno Spirito immensamente superiore a quello dell’uomo, e di fronte al quale noi, con le nostre modeste facoltà, dobbiamo essere umili. La mia religiosità consiste in un’umile ammirazione di quello Spirito immensamente superiore che si rivela in quel poco che noi, con il nostro intelletto debole e transitorio, possiamo comprendere della realtà."

E perché chiudere con Einstein? Ovviamente, mistero!

Mistero: donne giraffa



00.00

No, non ci ritroviamo di fronte a Extreme Makeover in stile chirurgico, ma nella tribù delle donne giraffa, i Kayan, ora in Thailandia. Le donne per tradizioni millenarie si avvolgono intorno al collo anelli di ottone che finiscono per allungarlo e per indebolirlo. Per la prima volta una ragazza lo toglie dopo 5 anni. Ma gli anelli sono una risorsa sia turistica che economica: ogni 'collo' vale almeno 500 dollari. Sono uno zoo umano per i turisti? Mistero...

23.56 Dopo la pubblicità uno scottante quesito: cosa spinge gli essere umani a sottoporsi a rimodellamenti drastici del proprio corpo? Chi spinge una persona a rivolgersi al chirurgo o a modificare il proprio aspetto fisico? Spingitori di interventi chirurgici...


23.52 E' il turno dell'uomo più forte d'Italia, Alfredo Sinopoli, che riesce a piegare 8 padelle da cucina in meno di un minuto e con una mano sola. E non domo, decide di piantare due chiodi in un asse di legno con una sola mano. Ma perché?

Mistero: i tuffi mortali del prof Splash



23.35

Come si fa a sopravvivere a un tuffo da un terzo piano in una piscina con mezzo metro d'acqua? E' quello che cercano di capire gli scienziati analizzando Darren Taylor, noto anche come Professor Splash. La chiave del mistero è la tecnica. Quella che sembra una spanciata in realtà è una vera e propria 'planata'. Capito? E soprattutto, non riprovateci a casa.

Mistero: fantasmi avvistati dalle telecamere



23.30

Sembra strano, ma alcuni video 'testimoniano' presenze soprannaturali: ombre lattiginose che si muovono in una stanza o bidoni dell'immondizia che si muovono da soli. Ci crediamo? Mistero...

Mistero: mummie in Sicilia



23.28

Ma c'è anche un'altra domanda: perché si fecero mummificare? Le ricerche rimandano a un sacerdote, Scolarici, attestato nei manoscritti del monastero. Un personaggio carismatico che quindi avrebbe spinto i sacerdoti a voler riposare in eterno accanto a lui. Dai documenti conservati si dovrebbe poter risalire al suo sepolcro. Per identificarlo ci vorrebbe il test del DNA, ma una cosa si sa, dice la Agosti: nel suo sepolcro dovrebbe trovarsi un bambino, suo figlio. E allora la mummia del bambino è la sua? Allora il mistero è risolto? Mi è sfuggito un passaggio...

23.26 Grazie a delle feci essiccate trovate su una mummia si è potuto capire che il sacerdote era malato di cancro e si curava con medicamenti di qualità. E con le analisi i misteri si dissolvono. Ma chi sono? Non si può dire con certezza: o meglio gli archivi parlano di 23 sacerdoti sepolti nelle cripte. Chi sono gli altri tre? Mistero! E c'è anche il corpo di un bambino.

23.25 Sappiate che a Palermo ci sono delle mummie talmente ben conservate che sembrano talmente vive da poter parlare con i passanti. Siete stati avvertiti.

23.21 Si tratta di sacerdoti, questo si sa; così come gli abitanti di Piraino ne conoscevano l'esistenza anche prima del ritrovamento. Lucilla Agosti raggiunge la cripta e i corpi incartapecoriti. Beh, così li conservano a lungo, eh... La cripta comunque è organizzatissima, eh, non pensiate che sia stata un'avventura all'Indiana Jones.

23.17 ventisei mummie sono comparse, all'improvviso, dal sottosuolo di Piraino, un paese nei pressi di Messina. Avvolte nei teli e ordinati in una cripta, sono 'riemerse' una ventina di anni fa. Ma a chi appartengono questi corpi?

Mistero: James Dean è stato ucciso?



23.00

Si torna a parlare della morte di James Dean, avvenuta per un incidente stradale cn una dinamica mai chiarita e trafitto dal piantone dello sterzo. E se fosse stato ucciso? Se il suo fosse il delitto perfetto? Il suo stile di vita fuori schema e la sua presunta bisessualità forse erano troppo per l'America bigotta: da qui l'ipotesi di un 'falso' incidente. Ma Dean non è stato l'unico a morire del cast di Gioventù Bruciata: è possibile parlare della maledizione di Gioventù Bruciata? A Hollywood tutto può succedere.

Mistero: gli angeli hanno salvato Felix Baumgartner?



23.05

Lo scorso ottobre Felix Baumgartner ha compiuto una missione davvero impossibile, saltando da oltre 39.000 metri. Durante il suo volo è successo qualcosa di strano, una rotazione anomala che si è improvvisamente interrotta. Poco prima del lancio una luce bianca è comparsa sopra il suo casco: che fosse un angelo? Mistero...

Mistero: l'uomo torcia



22.58

Niente da fare: gli scienziati ci provano in tutti i modi, ma la bocca di Flambeaux non brucia. Giusto un leggero rossore, ma nulla di più: quando c'è la tecnica! Eh sì, il trucco è piegare la testa in modo da far salire la fiamma perpendicolarmente. Anche questo aiuta...

22.55 Come mai la fiamma non brucia la bocca, il naso - per arrivare al cervello - di Flambeaux quando mangia fuoco per un minuto? Non ha neanche una cicatrice in bocca: la conclusione degli scienziati è che lui produce la giusta quantità di saliva e che è molto fortunato. Eh sì...

22.48 Come fa Flambeaux, un mangiatore di fuoco scozzese che risponde al nome di Chris Reilly, a tenere in bocca una torcia infuocata per ben un minuto? Viene analizzato e mess a confronto con un essere umano 'normale' per capire le sue soglie del dolore. E' riuscito a tenere in bocca un oggetto a 51°: beh, bocca d'amianto.

Mistero: Ufo a Messina?



22.46

13 gennaio 2013, un uomo riprende elle luci strane nel cielo di Messina. E' possibile che siano Ufo in perlustrazione?

Mistero: il mostro del Lago di Garda




22.41

Niente, il mostro non ha rispetto neanche di Berry. Lui si sente persino osservato, ma 'forse' è suggestione. Nulla si annida nel buio, insomma. Benny resta ben nascosto: evidentemente ci tiene alla privacy. Cosa si nasconde, dunque, sotto la rupe dell'Isola Borghese? Mah, è ancora un mistero. Ma Berry fa sapere che dopo la loro visita al Garda le apparizioni sono aumentate, son venute fuori storie vecchie: come quella di Antonio Spallanzani, un apneista, che ha raccontato di aver arpionato una bestia anguelliforme di diversi metri circa 12 anni fa. Ehhhh, ma senza uno straccio di prova è facile...

22.38 Cosa vien fuori dall'esplorazione dei fondali e dall'immersione di Marco Berry?

22.35 Marco Berry va all'esplorazione con i sub delle misteriose grotte che potrebbero essere la tana del mostro nei pressi dell'isola Borghese. Li aiuta anche un robottino per le immersioni profonde. Fusse che fusse la volta bona?

22.25 Garda come Lochness: anche noi abbiamo il nostro mostro. Se lì è Nessie, qui è Benny, dall'antico nome del lago di Garda, Benaco. Si cercano testimonianze video, 'prove' scientifiche ma le prime attestazioni risalgono già al 16° secolo. Poi altri avvistamenti ci sono stati negli anni '60, ma dal 2004 la ricerca si fa serrata.

Mistero: Adam Kadmon e la strage di Batman



22.21

E siamo al momento di Adam Kadmon, che ci accompagna nella tante strane coincidenze delle stragi in Usa degli ultimi tempi. Difficile non notare la somiglianza tra il colpevole della strage di Aurora mentre si proiettava un film di Batman e l personaggio appars in un fumetto di Batman oltre trent'anni fa. Una storia nel quale compariva anche il nome 'Aurora', lo stesso della città in cui si trovava il cinema.
E ancora: gli incroci tra i film di Batman e la tragedia della scuola di Sandy Hawk, il legame tra la mappa della strage, il numero di morti e la combinazione tra numero di adulti e bambini uccisi. Il tutto si potrebbe ricondurre a un nucleo dei servizi segreti specializzato nel condizionamento mentale che fu già scoperto, e per il quale il Governo americano dovette chiedere scusa, e che ora sarebbe tornato in auge. Certo, Adam però avvisa: le coincidenze ci sono, ma sono teorie....

Mistero: Paul McCartney sostituito?



22.07

Chi è il sostituto di Paul? Si rimette in gioco il nobiluomo inglese Tara Browne, morto il 18 dicembre 1966 in un incidente d'auto a cui i Beatles si sono ispirati per A Day in the Life. Tutto torna, no? Ma il 'cauto' Bossari suggerisce che il mistero di Paul McCartney è ancora aperto. Ne riparliamo, insomma. Pubblicità.

22.00 Il buon Pastore ha un sospetto sul presunto sostituto. Affida le sue ricerche all'esperto antropometrico. Eh, messe a confronto le immagini di Paul prima del '66 e del (presunto) Paul post '66 non ci siamo. Non è una questione di invecchiamento: c'è un falso Paul in giro, senza ombra di dubbio anche le orecchie sono diverse. Per l'80% Paul è stato sostituito. Ma da chi? Mistero...


21.55 Arriva Donato Pastore, 'esperto PID', ovvero 'Paul is Dead'. Sapevate che se mettete uno specchio al centro della copertina di Sgt. Pepper's c'è scritto che Paul è morto il 9 novembre, anche se comparate la grafica dei cd, se ascoltate i dischi al contrario...
21.53 Vabbè si torna alle origini del mito, la famosa copertina del disco con Paul a piedi scalzi. Lo sapete, no, che Paul è morto in un incidente d'auto il 9 novembre 1966...

21.50 Si scava ora una storia 'freschissima': Paul McCartney è morto? E soprattutto da chi è stato sostituito? Chi è il sosia? Quelli di Mistero sono andati a investigare e forse qualcosa di vero nella 'sostituzione' di McCartney. Una cosa è certa: il servizio è vecchio. C'è la Barale.

Mistero: Alieni in Val Trebbia


21.47

Se si considerano anche i picchi elettromagnetici si può concludere che la Val Trebbia è intrisa di misteri... ah beh!


21.41 Il viaggio in Val Trebbia continua: dopo il caso di Romana, si va al Ponte del Diavolo di Bobbio dove il 19 agosto 1971 sei persone videro un uomo nei pressi delle terme che analizzava sassi e rocce sul greto del fiume. Poi lievitò…

Mistero: rapimento alieno



21.36

"Erano 14 o 15 anni fa, a luglio: tornavo da casa di un'amica, era alto, circa 1,90, i piedi a punta, le mani bianche, dove mi ha toccato son caduti i capelli...". Ma la domanda sorge spontanea: come fai a non ricordare di preciso se son passati 14 o 15 anni?

21.33 E arriva la testimonianza di un incontro ravvicinato del quarto tipo. Ce lo racconta Romana, di Albone, che però non vuole essere ripresa.

21.30 In Val Trebbia tanti avvistamenti e la testimonianza di una donna rapita: Michele Borghi, giornalista de La Libertà, della Val Trebbia. Talmente tanti sono stati gli avvistamenti nella zona di Piacenza, ma anche da Salsomaggiore a Fidenza: se vivete nella zona, preoccupatevi.
21.24 E dopo l'ampia pagina dedicata ai quesiti del pubblico ci attendono gli Ufo della Val Trebbia. Dopo la pubblicità.

Mistero: fenomeni paranormali dai telespettatori



21.18

Non avete scampo, se caricate video falsi a Mistero se ne accorgono.

21.15 Ah se avete casi particolari caricateli sul sito 16 mm.

21.10 Si entra subito nel vivo, con gli avvistamenti di fantasmi che arrivano dal pubblico a casa. Casi da Mantova, da Bologna, indagati dagli osservatori del mistero. Quelle che sembrano ombra innocue sono in realtà possibili fantasmi sappiatelo.

Mistero puntata di oggi 23 gennaio 2013: anticipazioni e live su Tvblog


Mistero. Terza puntata. Quando: oggi, mercoledì 23 gennaio 2013, ore 21.10. Dove: su Italia 1. Chi lo conduce? Come sempre Jane Alexander, Daniele Bossari, Marco Berry, Andrea G. Pinketts, Nicole Pelizzari e Lucilla Agosti, con la partecipazione di Rachele Restivo. Argomenti: avvistamenti, fenomeni paranormali, fatti inspiegabili, uomini con capacità fuori dal comune, le verità di Adam Kadmon.

Anticipazioni: un oggetto volante non identificato si schiantò nell'estate del 1996: una donna è stata vittima di abduction (è stata rapita dagli alieni)? C'è un mostro nel Lago di Garda, proprio come a Lochness? Il ritrovamento in Sicilia delle 26 mummie.

Il live è su Tvblog.

 

Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi
Mistero 23 gennaio 2013 tutti i servizi

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: