David Parenzo conduce su Mtv Tutti a casa - La politica fatta dai ragazzi da mercoledì 23 gennaio


In vista delle prossime Elezioni Politiche continua Io Voto, la campagna lanciata due anni fa da MTV Italia, un percorso di informazione e attivazione alla partecipazione alla vita politica del nostro Paese.

L'emittente ha deciso di affidarsi, per questa nuova fase del progetto, a David Parenzo, co-conduttore de La Zanzara su Radio 24 e inviato di In Onda su La7, e al giornalista Vito Foderà.

Il primo si è messo in viaggio per incontrare alcuni rappresentanti della fascia di giovani attivi politicamente, che in Italia sono il 2% (secondo i dati raccolti dall'Osservatorio su Giovani e Politica di MTV. Sono stati intervistati 540 ragazzi dai 18 ai 34 anni, di diversa provenienza geografica).

Nel corso delle tre puntate di Tutti a casa - La politica fatta dai ragazzi, che andranno in onda il 23 gennaio, il 20 febbraio e il 13 marzo alle 22.00 su MTV (canale 8 DDT), il giornalista ha provato a diventare 'uno di loro', ovvero un insider di alcune sezioni giovanili Pd, del Pdl, del Movimento 5 Stelle e dell'Msi.

Parenzo ha raccontato in conferenza stampa:

Il titolo del programma è abbastanza evocativo, in epoca di antipolitica. Il senso è quello di incontrare quel 2% di persone che invece scelgono di fare politica, e già questa è una prima notizia. L'idea è quella di un giornalista che si immerge per un'intera giornata e incontra questi giovani, non comuni, per capire esattamente chi sono, pur mantenedo il distaccio giornalistico. L'aspetto interessante, che tutti hanno in comune, è che nessuno di loro cerca un posto di lavoro, ma c'è ancora nella base la voglia di impegnarsi perchè qualcosa nel piccolo lo puoi cambiare. Viene fuori il bello della politica, questo 2% è un 2% sano e genuino

Dallo scontro tra bersaniani e renziani poco prima delle Primarie ("Quasi fossero due quadre opposte, per me è stato come vivere il derby di San Siro Milan-Inter") all'esperienza raccolta con il Movimento 5 Stelle:

Per la prima volta le telecamere di una trasmissione televisiva sono entrate nel mondo grillino. Era molto difficile avvicinarli, perchè gli hanno imposto una disciplina rigidissima e di solito non possono parlare con i giornalisti

Invece Vito Foderà ha realizzato Tutorial (in onda sempre dal 23 gennaio), dei video tutorial appunto, non solo per il voto, ma anche per tematiche economiche complesse come lo spread e l'austerity. Il tutto per "spiegare temi complessi in modo semplice, innovativo ed efficace":

C'è un deficit di informazione: ad esempio, come si vota? Quali sono le conseguenze del non voto? Sappiamo che l'informazione può fare la differenza e invitando il nostro pubblico a colmare un vuoto esercitando il diritto al voto abbiamo fatto una scommessa

Parallelamente al programma di Parenzo e ai tutorial di Foderà, MTV proporrà anche Romanzo Personale (dal 6 febbraio alle 22.50): tra le oltre 550 storie presentate negli ultimi 3 anni da MTV News ne sono state scelte 10. Le telecamere sono tornate da quei 10 ragazzi per capire come sono cresciuti e quali sono le loro aspettative per il futuro.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: