Extreme Makeover Home Edition Italia: la prima puntata di mercoledì 23 gennaio 2013. Commenti e foto


Extreme Makeover Home Edition Italia - Le foto della nuova casa di Leonardo e la famiglia Valletta
Extreme Makeover Home Edition Italia - Le foto della nuova casa di Leonardo e la famiglia Valletta
Extreme Makeover Home Edition Italia - Le foto della nuova casa di Leonardo e la famiglia Valletta
Extreme Makeover Home Edition Italia - Le foto della nuova casa di Leonardo e la famiglia Valletta
Extreme Makeover Home Edition Italia - Le foto della nuova casa di Leonardo e la famiglia Valletta
23.03 Marcuzzi: "Voi non dovete cambiare mai. Non dovete arrendervi mai. Voi dovete rimanere una famiglia rock". No comment.

23.02 Titoli di coda.
23.00 Meglio di finale con musica intensa. Si segnala che il programma è stato in cima ai trending topic di Twitter, insieme alla Marcuzzi e alla Barale. W gli Anni Novanta-Duemila!
22.54 Ciliegina sulla torta: 10.000 euro per le cure di Leonardo. Mediaset in tempi di campagna elettorale è proprio buona, proprio come Berlusconi all'Aquila, non è vero? E' questo il messaggio?

22.52 Come faranno a gestire la manutenzione della piscina?

22.49 La camera da letto. Con la vasca da bagno incorporata. Ma avevano bisogno di tutte queste frivolezze?
22.48 Anche il bagno è supertecnologico. Quest'ultima parte, comunque, è decisamente più apprezzabile della prima, in cui hanno snaturato il format per allungarlo. Ora, invece, stanno vivacizzando la presentazione della casa.
22.46 C'è anche il laboratorio segreto per Leonardo. Ecco cos'era il progetto della Marcuzzi! E l'Accademia del fumetto di Pescara regala una borsa di studio al fratello che lo sognava tanto.

22.44 La cameretta nuova stile fumetto di Leonardo (e la musica degli One Direction). La finestra si apre con un click del telecomando. Elettronicamente può muovere anche il letto. Ma quanta manutenzione ci vorrà quando si romperanno i meccanismi?

22.39 Ecco la casa nuova coloratissima di Leonardo. Anche a voi non ricorda la Casa del Gf come concept? O, al massimo, una casa al mare.
22.37 Perché mettere a ralenti in postproduzione il portatore di handicap esasperando la percezione dell'handicap? Se mi rallenti mi fai vedere più lento, mentre dici che sono normale.

22.34 Momento "Spostate quel bus". Con i cartelloni W Leonardo. Ma il paese si sarebbe attivato senza la televisione?

22.28 E ci hanno messo anche la fase Il brutto anatroccolo, col make up dei componenti della famiglia "prima e dopo". Siamo al settimo giorno. Che altro si inventano per annacquare?
22.25 Videomessaggio di Bonolis magnificamente scazzato e sincero: "Voi penserete che c'è Maria e volete incontrare Scotti a C'è posta per te. Scherzo. So che a tutti voi piace molto Avanti un altro, che sta per iniziare o è già iniziato. Io sto registrando. Che ne so quando andrà in onda sta cosa?". Mito. Bonolis annuncia che mamma e papà hanno avuto una cena gratis fuori: "Dopo mangiato vogliamo rimanere a tre figli?". Ecco, Bonolis con la sua ironia ha dato più verità alla famiglia della Marcuzzi.

22.20 E festa di paese fu: qui la Marcuzzi piena di energia e semplicità, brava!

22.17 Luca Pirani, il garden designer, è un poser pazzesco. Come i suoi colleghi. Povera Alessia, non la aiutano a far passare il format.
22.16 I volantini di Extreme distribuiti per la città.
22.13 Marcuzzi: "I bambini come Leonardo hanno bisogno di attenzione, non di compassione secondo me". Peccato che il montaggio stia facendo pietismo da un'ora. Si può fare. Comunque la treccia è una cosa veloce veloce da fare.
22.11 Elemento tensivo. Bortolotto teme di non farcela e che i lavori si blocchino.
22.03 La Marcuzzi è gelosa del progetto segreto. Crea suspence come se fosse una trovata autorale della Casa del Gf.

22.01 L'unica cosa simpatica è la Marcuzzi che comunica in tempo reale con la famiglia via Internet. Per il resto hanno detto Si può fare duemila volte.

22.00 Someone like you come tappeto musicale compassionevole cantato da voci bianche: è tv del dolore allo stato puro.

21.58 Troppi concetti buttati lì come se fossero slogan, tipo l'arte del riciclo.
21.56 Ecco il trash: i professionisti del team vestiti da supereroi. Per divertire Leonardo, dicono. Ma se Leonardo è a Parigi?

21.54 Quanti volontari per la casa di Leonardo, tutto il paese si mobilita sindaco incluso.


21.52 Ecco, "in precedenza" come trovata infografica è un po' spenta.

21.47 La Marcuzzi avrà un progetto segreto, una stanza sua che non si può aprire. Come la Marella? Pubblicità.

21.46 Il rivestimento sarà fatto con una pietra particolare, non dannosa né all'ambiente né all'organismo. Ci sarà continuità tra esterno e interno.

21.45 La casa verrà montata in fabbrica e poi costruita sul terreno (sarà su un solo piano) secondo criteri ecologici. Seguirà i criteri lineari nordeuropei.

21.43 Leonardo è affetto da tetraparesi spastica. Per la famiglia scatta la vacanza-premio a Disneyland Paris.

21.41 Alessia Marcuzzi piange, si chiede perché Leonardo non può avere una vita normale.
21.36 Il linguaggio della Marcuzzi monocorde. Definisce la famiglia disagiata "un po' rock". Come lei nelle cover story di Sorrisi, in pratica.

21.34 Ma vogliamo parlare dell'interior designer con la sciarpina in un cantiere? Pensa di stare a Corso Como? Scopriamo la novità della versione italiana: non si abbattono case, ma si edificano ex novo.

21.31 I confessionali della Marcuzzi sono leziosamente finti. E vedere muffa in prima serata angoscia, con la Marcuzzi reduce dal Gf che parla di "scarsa intimità" (perché, in questo caso, ci sono le tende al posto delle porte).
21.28 Non c'è racconto. E' Sat2000 in prima serata plastificata con le musiche del Grande Fratello.

21.24 Ma la Marcuzzi che inscena commozione in postproduzione? Ecco come si allunga in Italia. Da dieci minuti solo melodramma.


21.21 Protagonisti di stasera Paolo e Mary, Leonardo, Rossano e il piccolo Max. La casa va rifatta per le problematiche motorie e fisiche di Leonardo (troppe scale, troppe infiltrazioni di umidità). E' la famiglia Valletta, abita in Abruzzo in provincia di Pescara. Gli rvm sono molto in stile Grande Fratello: è lo stesso linguaggio. Addirittura Tiziano Ferro e Bublè come tappeto musicale


21.18 Si comincia con le anticipazioni della puntata (e subito il primo piano sulla carrozzina del diversamente abile). La Marcuzzi è sfiatata ancor prima di cominciare.
21.16 Iacchetti ha promosso a Striscia la partenza di Extreme Makeover, ma pronunciandone il titolo in maniera maccheronica e irridendo il fatto che sia in inglese. Complimenti per la solidarietà aziendale verso le novità.

    UPDATE: Secondo Alessandra Comazzi de La Stampa, nella prima puntata di stasera. vedremo un videomessaggio inaugurale di Paolo Bonolis e la famiglia protagonista verrà mandata a Disneyland Paris durante il rifacimento della propria casa.

Si può fare. Dopo eterni rinvii Extreme Makeover Home Edition italia parte stasera in prima serata su Canale5 e su TvBlog lo seguiremo in liveblogging. La versione italiana del famosissimo format americano andrà in onda per due puntate con la conduzione di Alessia Marcuzzi, contenta di ritornare allo show itinerante in stile Colpo di fulmine:

“Abbiamo cercato di rimanere fedeli alla versione americana della quale per altro io sono grande fan. Non ci sarà studio e non sarò una presentatrice: scordatevi lustrini e paillettes! Sarò la team leader del gruppo, con jeans, elmetto e con tanto di martello pneumatico".

In uno dei promo Alessia recita lo slogan "dimenticatevi luci, studi televisivi, perché noi lavoreremo sodo". Che, detto dal gruppo di lavoro reduce dal Grande Fratello, fa un po' sorridere su "come si cambia, per non morire". Per il resto la produzione ha attivato una campagna virale senza precedenti sui social network e Youtube, con tanto di countdown giornaliero.

Dalle anticipazioni sulla prima puntata si avverte subito una virata sul tradizionale filone dell'emotainment alla C'è posta per te. Si è scelto, infatti, di partire subito con due famiglie molto problematiche, con alle spalle storie dure e difficili: una di Cepagatti in provincia di Pescara e una di Potenza. La prima con un ragazzo diversamente abile, la cui abitazione era piena di barriere architettoniche, e la seconda con una madre vedova che da sola cresce due figli.

Vedremo anche ospiti vip: un famoso presentatore (Bonolis? Scotti?) si occuperà di organizzare una serata speciale per la prima famiglia e un grande campione di motociclismo farà un bel regalo ad uno dei figli della seconda famiglia.

Il bus di Extreme Makeover Home Edition Italia è partito da Roma e ha viaggiato durante l’estate, facendo tappa prima in provincia di Chieti e poi di Potenza. Obiettivo della trasmissione regalare un sogno ristrutturando, in soli 7 giorni, la casa di famiglie meritevoli, che vivono un disagio.

Oltre ad Alessia, gli altri componenti del “design team” sono Luca Bortolotto, architetto, Gianni Trisciuzzi, interior designer, Luca Pirani, garden designer, e Lilly De Leo, direttore dei lavori. Il team è affiancato, oltre che da una squadra di operai, anche dai parenti e dagli abitanti del paese delle famiglie protagoniste: tutti si adoperano per aiutare.

A riguardo la Marcuzzi ha commentato: "Con questo programma abbiamo riscoperto l'unione, la forza e la solidarietà della cultura popolare italiana".

L’Italia è l’ottavo paese - dopo Spagna, Brasile, Norvegia, Albania, Turchia, Singapore e Filippine – a riadattare il format.

La versione italiana di Extreme Makeover Home Edition, prodotta da MadDoll, la società di Cristiana Farina che fa parte del gruppo Endemol, è firmata da Fabio Pastrello (capo progetto), Totò Coppolino, Emiliano Ereddia e Laura Gamberini. L’impostazione registica è di Giorgio Romano con Alessio Pollacci. La regia è di Alessio Pollacci.

  • shares
  • +1
  • Mail
243 commenti Aggiorna
Ordina: