Dr. House 6: i primi spoiler rivelati dal cast

Dr. HouseE' arrivato il momento anche per il Dr. House di svelare le prime carte sulla nuova stagione che lo attende, la numero sei, in partenza sulla Fox il 21 settembre e ancora una volta tra le più attese dal pubblico americano.

Una notizia che possiamo darvi subito è quella che la season premiere sarà di due ore: un doppio episodio che ci mostrerà gli eventi immediatamente successivi a quelli accaduti nel finale della quinta stagione (gli episodi inediti li potete vedere su Joi in questi mesi).

Ma cosa accadrà nello specifico ad House & Co., quali nuovi personaggi si insedieranno nelle loro vite e quali fatti destabilizzeranno il loro equilibrio? Il cast della serie ha spifferato qualcosa a riguardo: se volete saperne di più, dopo il salto trovate informazioni spoiler su "Dr. House 6".

Quanto reggerà House all'interno dell'ospedale psichiatrico in cui si è fatto ricoverare in preda alle allucinazioni del finale della quinta stagione? Katie Jacobs e David Shore, produttori della serie, hanno svelato che proprio il doppio episodio d'apertura del nuovo ciclo di episodi sarà tutto ambientato nella clinica in cui abbiamo lasciato Gregory, in cui dovrà fare i conti in particolare con due personaggi: uno è il compagno di stanza, interpretato da Lin-Manuel Miranda. L'altro sarà il Dr. Nolan (Andre Braugher), colui che dovrà non solo curare House, ma anche stabilire se sarà pronto per tornare o no al lavoro, come anticipa la Jacobs:

"L'idea di House di come si debba stare per tornare al lavoro è molto diversa da quella di Nolan. Ci si può far ricoverare volontariamente, così come andarsene, ma permettere ad House di tornare ad esercitare la professione medica è un'altra storia. Prima, il Dr. Nolan si dovrà assicurare che lui stia meglio rispetto al finale della scorsa stagione. Non si esce da un ospedale psichiatrico riottenendo la licenza medica così facilmente. Il Medical Division continuerà a funzionare, ma vedremo se House ne tornerà subito a capo o no."

L'ospedale ed i suoi casi non spariranno del tutto, quindi. Ma, almeno per alcuni episodi, a fare il "capo" sarà Foreman. A risentirne, dice l'attore Omar Epps, sarà la sua relazione con Tredici (Olivia Wilde, gallery): "Penso che lo stress di cercare di guidare il team provocherà una tensione nel loro rapporto". Ma Epps parla anche di come il resto del gruppo subirà la mancanza di House, sottolineando l'importanza che, per quanto cinico sia, egli abbia assunto nelle vite dei suoi colleghi:

"Ci sarà un enorme effetto [ora che House non c'è]. Tutti si rimetteranno in dubbio, in quel senso, House è un sostegno per loro. Quando sbagliavano, bastava andare da lui per avere le risposte. La verità è che gli altri dottori non hanno la volontà di prendere gli stessi rischi che correva lui."

Hugh Laurie non è intimorito all'idea di interpretare un dottore che dà di matto, e si sta preparando al meglio:

"La malattia di House è una componente indispensabile della sua abilità e possibilmente del suo intelletto, o almeno della sua identità. Tutti noi abbiamo paura del cambiamento perchè temiamo le cose che non ci piacciono nelle nostre vite, temiamo che diventino parte di noi, e se ci arrendessimo a loro sarebbe come se diventassimo in qualche modo inferiori".

E tenetevi pronti a vedere Greg in un nuovo look. Per l'occasione, House si farà rasare i capelli a zero, confessa Laurie, scherzandoci sopra:

"Ho proprio un look da istituto. Non dovrei trovarmici, ma nella vita bisogna saper correre dei rischi!".

Infine, qualche battuta sulla possibile storia tra House e la Cuddy. Proprio Shore, qualche giorno fa, aveva sentito il bisogno di chiedere scusa al pubblico per averlo un po' "preso in giro" con il gioco delle allucinazioni, che fino all'ultimo ci avevano convinto che tra i due qualcosa c'era effettivamente stato. Lisa Edelstein, invece, è entusiasta di come sia andata a finire la quinta stagione:

"Ho amato il modo in cui hanno gestito la cosa perchè significa che possono ancora fare sesso, poichè non l'hanno ancora fatto. In questo modo abbiamo visto cosa lui desidererebbe avere, vivere con lei e disintossicarsi. Penso che lo conosceremo meglio ed esploreremo i suoi pensieri, visto che non li abbiamo ancora esplorati realmente nonostante la scena di sesso".

A confermare queste sensazioni, infine, la Jacob, che lapidaria avverte i fan di prepararsi a nuove scene bollenti tra House e la Cuddy:

"Penso che tutte queste emozioni e difficoltà ci saranno ancora. L'unico motivo per cui lui ha avuto delle allucinazioni su qualcuno con cui lavora è perchè in qualche modo è nella sua testa".

[Via E!Online]

  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: