Mom, la quarta stagione su Joi: le tentazioni non sono più quelle di una volta

Su Joi di Mediaset Premium la quarta stagione di Mom. Adam e Bonnie decidono di vivere insieme, mentre Christy cerca di concentrarsi sullo studio ed il lavoro, supportata dalle sue amiche

Poco alcol, molte battute e tanta voglia di aiutarsi l'un l'altra: la quarta stagione di Mom, in onda da questa sera alle 21:40 su Joi di Mediaset Premium, conferma l'abilità della serie tv di unire drama e comedy, affrontando temi spinosi senza retorica.

-Attenzione: spoiler-
La quarta stagione si apre con Adam (William Fichtner) e Bonnie (Allison Janney) che decidono di convivere nell'appartamento in cui vive anche Christy (Anna Faris). I due, però, iniziano a scoprire l'uno i difetti dell'altra: in particolare, Bonnie si accorge della tendenza di Adam a bere un po' troppo, cosa che la fa giungere a determinate conclusioni.

Mom

Christy, invece, continua a frequentare la scuola, districandosi tra il lavoro al ristorante, la casa e le riunioni a cui partecipa con la madre, Marjorie (Mimi Kennedy), Wendy (Beth Hall) e Jill (Jaime Pressly). Proprio quest'ultima prenderà una decisione che lascerà di stucco il resto del gruppo, suscitando una brutta reazione da parte di Christy.

La protagonista, però, deve anche prendersi cura dei suoi figli: Violet (Sadie Calvano) continua a lavorare al Casinò, ma nasconde un segreto alla madre, mentre Roscoe (Blake Garrett Rosenthal) passa sempre più tempo con Baxter (Matt L. Jones) e Candace (Sara Rue). Nonostante sembri una famiglia perfetta, però, Roscoe stupirà tutti, commettendo un'azione che farà dubitare Christy delle proprie capacità.

Le amiche, però, si sostengono a vicenda, commentando tra di loro i fatti della loro giornata e cercando sempre di restare sobrie: sembra, però, che la tentazione sia lontana, di fronte ad altri problemi che le protagoniste devono affrontare, come la loro vita sentimentale. Christy non riesce a frequentare un uomo da molto tempo, e quando incontra Nick (Chris Pratt, nella realtà marito della Faris), pensa di aver trovato l'uomo ideale, ma non ha fatto i conti con un suo difetto.

Mom riesce sempre a far ridere anche nei momenti in cui la trama diventa più drammatica, rivelando la forza di una sceneggiatura che fa delle donne il centro del racconto. La serie riesce ad affrontare diverse tematiche non rinunciando al sorriso e senza cadere in facili lezioni da dare al pubblico, rivelandosi una sit-com insolita per la tv americana, giocando con le sue regole.

  • shares
  • +1
  • Mail