Ariadna Romero a Blogo: "Meglio il cinema della tv. Fidanzata col velino di Striscia la notizia... per fortuna non l'avevo mai visto"

"Sono consapevole che il cinema sia per me più difficile per via del mio accento straniero, che in televisione può essere simpatico, mentre nel grande schermo è complicato da gestire"

Grazie all'indiscutibile fascino e ad una sorprendente spontaneità Ariadna Romero ha incantato sul palco delle Giornate del Cinema in Basilicata a Maratea dove ha ritirato il premio Eilat Diamonds per i suoi successi professionali e per il perfetto connubio tra bellezza e talento.

Blogo ha incontrato la showgirl cubana, nella prossima stagione protagonista al cinema col film di Roberto Capucci Ovunque tu sarai, cercando di scoprire quale sia il suo rapporto con la televisione.

Le tue più importanti avventure televisive sono state Ballando con le stelle e Pechino Express, in coppia con Francesca Fioretti...

Sì, meravigliose e positive. Non c'è stato nulla di negativo. Lo so che sembrano frasi finte, ma è così. A Ballando mi sono divertita come una matta, Pechino è stato il viaggio della mia vita.

Dopo queste esperienze ti sono arrivate altre proposte televisive?
Un minimo di selezione bisogna farla. Ci sono delle cosette che ho rifiutate. Ho avuto l'occasione della conduzione di Studio EuroBasket su Sky con Fabio Tavelli, un maestro per me; è stata un'esperienza fortissima perché io nel basket non sono preparatissima. Mi piace e lo segue, ma su Sky sono molto tecnici, anche il pubblico è molto esigente. Rispetto a Ballando e Pechino a Sky ho faticato un po' di più, però è stata un'esperienza molto positiva. Cosa mi aspetto di fare adesso? La cosa più bella è quando non ti aspetti nulla e arriva.

Se dovessi scegliere tra cinema e tv?
Cinema tutta la vita. Ma sono consapevole che sia per me la cosa più difficile per via del mio accento straniero, che in televisione può essere simpatico, mentre per il cinema è complicato da gestire.

Guardi la tv?
Certo.

Cosa in particolare?
(ride, Ndr) Ok, ho detto una bugia. Diciamo che guardo i telegiornali. E sono sempre sintonizzata su Sky Cinema.

Quindi il tuo fidanzato, il velino Pierpaolo Pretelli, non lo seguivi a Striscia la notizia?
No. Ma meglio così: se lo avessi visto... (ride, Ndr).

Foto | Bruno Bellini

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 99 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail