The Listener: il primo telefilm trasmesso in contemporanea in 180 paesi, ma non in America (in Italia su Fox, da stasera)

The Listener
Quante volte ci siamo lamentati del ritardo con cui un telefilm straniero viene proposto in Italia? Tra traduzione, doppiaggio e distribuzione spesso il tempo passa, e quando da noi la serie parte o è già stata chiusa o siamo indietro di parecchi episodi. Oggi, su Fox, questo non accadrà.

Sul canale 110 di Sky, infatti, stasera alle 22:05 ci sarà un piccolo evento telefilmico: la messa in onda del nuovo "The Listener" coinciderà con la prima tv non solo italiana, ma anche di altri 180 paesi in tutto il mondo, tra cui Giappone, Spagna, Messico, Argentina, Gran Bretagna, Brasile, Corea, Turchia e Polonia, che trasmetteranno o hanno già trasmesso il primo episodio nella settimana corrente. Tutte nazione dove Fox trasmette già da tempo attraverso Fox International Channels. Paradossalmente, in America giungerà più avanti, tramite la Nbc.

Con una promozione molto simile a quella di un film, debutta così la serie di 13 episodi canadese creata da Michael Amo, un misto tra poliziesco, drama e sci-fi, che ha come protagonista un paramedico di nome Toby Logan (Craig Olejnik, "Runaway"), dotato di un dono che è, come dice lui stesso, anche maledizione e viceversa: Tony sa infatti leggere il pensiero di chi lo circonda.

Di fronte a questa grande potenzialità, Toby si troverà inevitabilmente coinvolto nella risoluzione di molti casi, e puntata dopo puntata aiuterà sempre più il Detective Charlie (l'ex modella Lisa Marcos) a risolvere i casi più disparati, non senza desiderare una vita senza il suo potere, che lo porta a conoscere situazioni tragiche e sconvolgenti al tempo stesso.

La vita di Toby si divide così tra il cercare di salvare la vita di alcune persone, aiutato dal collega ed amico Oz (Ennis Esmer), e cercare di risolvere il mistero della morte di altre, il tutto alla ricerca di un equilibrio non impossibile, ma molto difficile da trovare.

Per aumentare l'attesa, proprio durante tutta questa giornata Fox Channels Italy lancerà attraverso Youtube dei video-anteprima di "The Listener". Se dovesse avere successo, il futuro dei telefilm potrebbe anche passare da qui: mandare in onda intere stagioni in contemporanea in tutto il mondo. Uno sforzo particolarmente ampio, ma che diminuirebbe l'uso del peer-to-peer e creerebbe più attesa e meno malumori tra i fan.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: