Focus Ascolti TvBlog: Bilancio stagione 2014-2015 Otto e mezzo (La 7)

Il bilancio stagionale sul fronte degli ascolti del talk show dell'access time di La7 condotto da Lilli Gruber Partiamo dal dato medio totale del della stagione televisiva appena terminata che è stato pari a 1.312.000 telespettatori ed il 4,88% di share. Il dato medio della stagione precedente è stato di 1.620.000 telespettatori ed il 5,88% di share.

Focus Ascolti TvBlog: Bilancio stagione 2014-2015 Otto e mezzo (La 7)

Veniamo ora ai dati di share dei singoli target, partendo dal sesso dei telespettatori, dove vediamo che per le donne la percentuale è del 4,42% di share, mentre per gli uomini è del 5,47% di share. Passando all’età partiamo dal 7,9% di share degli over 65, 6,51% della fascia 55-64 anni, 3,3% 45-54, 2,39% 35-44 anni, 2,9% 25-34 anni, 1,6% 15-24, 0.89% 8-14 e 0,93% 4-7 anni.

Per classi socio economiche i dati sono del 9,51% della classe AA, 1,67% BB, 2,82 % MB, 2,81% BA, 5,2 AB e 5,59% per la classe MA. Passiamo ora a vedere i dati per livello d’istruzione, dove abbiamo lo 0,79% di share di nessuna, 4,27% elementare, 3,92% media inferiore, 5,66% media superiore e 12,29% laurea.

La regione in cui il talk diretto da Lilli Gruber ha totalizzato lo share più alto è l'Emilia Romagna con l'8,48%, seguita dal Friuli Venezia Giulia con il 7,46%, quindi c'è la Toscana con il 7,26% di share. La regione in cui ottiene lo share più basso è la Basilicata con l'1,14%, seguita dall'Abruzzo con l'1,64%, quindi c'è la Campania con l'1,88% di share.

  • shares
  • +1
  • Mail