Leyton Orient: Andrea Paloni e Jacopo Colangelo sono i due vincitori della prima edizione

I vincitori del talent show calcistico di Agon Channel.

Ieri sera, giovedì 7 maggio 2015, è andata in onda su Agon Channel la finale della prima edizione di Leyton Orient, il talent show calcistico condotto da Simona Ventura, con la partecipazione di ex giocatori come Fulvio Collovati, Nicola Berti e Fabio Galante ma anche di Matteo Materazzi, Barbara Foria e Giulia Salemi.

Alla serata finale di Leyton Orient hanno partecipato anche il Primo Ministro albanese Edi Rama, intervistato per l'occasione da Simona Ventura, alcuni calciatori titolari del Leyton Orient, Nathan Clarke, Chris Dagnall e Gary Woods, i giocatori della nazionale under 17 dell'Albania, Gianni De Biasi, commissario tecnico della nazionale albanese, e il suo vice Paolo Tramezzani.

Arriviamo, però, ai nomi dei due vincitori della prima edizione di Leyton Orient che hanno vinto un contratto con la squadra londinese di proprietà di Francesco Becchetti, l'imprenditore italiano editore di Agon Channel e Agon Channel Italia.

paloni leyton orient

I vincitori sono Andrea Paloni, calciatore 21enne proveniente da Pavona, paese in provincia di Roma, e Jacopo Colangelo, giocatore 18enne di Amelia, paese in provincia di Terni. Paloni è un difensore e ha all'attivo tre anni trascorsi in Lega Pro, la terza divisione calcistica qui in Italia; Colangelo, invece, è un centrocampista e ha giocato per qauttro anni nel settore giovanile della squadra della sua città, la Ternana.

colangelo leyton orient

La prima edizione di Leyton Orient ha seguito per sei mesi le avventure di dodici giovani calciatori italiani in trasferta a Londra, nel quartier generale del club, per tentare di ottenere un contratto.

C'è un però.

Il lieto fine per Paloni e Colangelo, infatti, è stato rovinato dal fatto che i due calciatori non proveranno l'esperienza della Football League One, la terza divisione inglese, ma giocheranno nella Football League Two, la quarta divisione calcistica inglese perché quest'anno il Leyton Orient, purtroppo per i suoi tifosi e per Becchetti, è stato retrocesso.

Il Leyton Orient, infatti, ha terminato il campionato 2014/15 al penultimo posto con soli 49 punti ottenuti in 46 giornate di campionato.

Speriamo che Paloni e Colangelo possano dare un contributo importante, l'anno prossimo, per il ritorno della squadra in campionati più prestigiosi.

Per quanto riguarda il programma televisivo sensu stricto, invece, è doveroso citare la discussione tra Simona Ventura e il concorrente-calciatore Vincenzo De Martino che, dopo la sua eliminazione, ha criticato l'"impostazione" del programma, beccandosi l'ira della conduttrice, che non si fa certo pregare quando si tratta di difendere i suoi programmi e le sue squadre di lavoro.

Se vi siete persi questa piccola chicca, c'è il video.

  • shares
  • +1
  • Mail