Cucuzza e Sposini: passaggio di consegna tra idoli della casalinga

sposini daniele cucuzzaMichele Cucuzza e Lamberto Sposini, due anchormen due sex-symbol a portata di casalinga. Sono loro i protagonisti del passaggio di consegna più clamoroso della nuova stagione Rai, al via lunedì 15 settembre. L'ormai storico padrone di casa de La Vita in Diretta cederà il testimone all'eterno esule del Tg5, per accogliere a sua volta una bella sfida: il ritorno alle levatacce con Uno Mattina.

Prima di "tornare seri", e conoscere le loro migliori intenzioni, vi proponiamo un video in cui i due giornalisti non promettono bene. Nella puntata zero di Ciak, si canta!, infatti, li abbiamo visti esibirsi in un pessimo balletto, istigati da un'Eleonora Daniele tremendamente fuori tempo. Complici del misfatto, altri due jolly della prima rete come Pupo e Massimo Giletti.

Se il buongiorno si vede dal mattino, allora qua c'è da rimpiangere Brachino...

Ma, appunto, ricomponiamoci. Archiviata la farsa di Luca Giurato la tv di stato si è affidata a un volto di sicuro impatto, per rinforzare il daytime insidiato da MattinoCinque. Nel suo editoriale sul Sorrisi Alfonso Signorini rassicura la Daniele, sua compagna di viaggio nonché veterana del contenitore, che temerebbe di perdere colpi con il suo arrivo:

"Non dare retta alle tue amiche: Michele è un galantuomo, non fara la primadonna e di sicuro ti darà tutto lo spazio che meriti".

Ecco le sensazioni di un giornalista ridisposto a sacrificarsi al mattino, per pura devozione aziendale, in un'intervista al Giornale:

"In passato ho fatto i turni all’alba: a inizio carriera, a Radio popolare, ma anche al Tg 2. Però a forza di ripetermelo, gli amici mi hanno fatto venire la fobia della sveglia. Sto già facendo le prove generali, alzandomi ogni mattina sempre prima. Per il resto, dovrò cambiare stile di vita e fare molte rinunce. Addio dunque alle serate davanti la tv per Matrix o Porta a porta e addio, o quasi, alle anteprime al cinema. Proverò un filo di emozione al mio debutto, un pizzico di nostalgia quando inizierà il programma di Sposini. E magari ci potrebbe scappare un in bocca al lupo in diretta. Ma una cosa la desidero sin da ora. Essere invitato presto a La Vita in Diretta. Come ospite".

Lamberto Sposini, di suo, rincara la dose contro il gossip e si dice intimorito dal pubblico in studio, sempre su Il Giornale:

"Sono curioso di capire come reagirò: è la prima volta che mi capita di averlo». Spero di conquistarlo con la mia autorevolezza giornalistica. Ma non sarà una conduzione solo seriosa, la mia. Quando è possibile, mi divertirò anche a fare battute. Michele ha lasciato un’impronta, con la sua capacità di passare con disinvoltura dalla cronaca nera alla rosa, senza risultare mai inopportuno. Nella mia Vita in Diretta ci sarà molta cronaca e meno gossip. Non sono contrario alle notizie leggere. Anzi. Del resto il Tg 5, di cui ero vicedirettore, è stato il primo telegiornale ad aprire alcune edizioni con le notizie che interessano davvero la gente: il maltempo, la vittoria della Ferrari in Formula uno. L'importante è fare gossip con eleganza".

Voi chi seguirete con più curiosità? Cucuzza al mattino o Sposini al pomeriggio? O preferivate tutto come prima?

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: