Willy, il principe di Bel-Air: ecco il trailer della reunion (Video)

In occasione dei trent’anni dal debutto, il cast si ritrova per ricordare il lavoro sul set e James Avery, interprete di zio Phil scomparso sette anni fa

Era il 10 settembre 1990 quando sulla Nbc un giovane rapper di nome Will Smith si presentava al grande pubblico come Willy, il principe di Bel-Air. A trent’anni esatti, quel rapper (nel frattempo diventato una star non solo della musica ma anche del cinema) ha deciso di rendere omaggio alla serie tv che gli ha aperto la strada del successo, con una reunion.

Uno speciale che la piattaforma streaming Hbo Max (la stessa che sta lavorando alla reunion di Friends, per intenderci) ha registrato a fine settembre e che ora si prepara a rendere disponibile ai suoi abbonati: l’appuntamento è per il 19 novembre 2020, quando il cast della sit-com si ritroverà per ricordare le sei stagioni che hanno cambiato la loro vita.

E’ proprio nelle ore scorse è stato rilasciato il trailer (lo vedete in alto), in cui lo stesso Smith, ironicamente, attende i ringraziamenti del pubblico in quanto lui stesso è l’artefice di questo speciale. Poi, vengono mostrate le prime immagini della reunion, avvenuta su un set della Warner Bros. che per l’occasione ha ricreato il soggiorno di casa Banks, al centro dei 148 episodi dello show.

Allo speciale hanno deciso di partecipare tutti i membri del cast principale: oltre a Smith, ci sono Tatyana Ali (Ashley), Karyn Parsons (Hilary), Joseph Marcell (Geoffrey), Daphne Maxwell Reid (zia Vivian), DJ Jazzy Jeff (Jazz) ed Alfonso Ribeiro (Carlton). Grande assente, James Avery: l’interprete di zio Phil è purtroppo venuto a mancare nel 2013, ma è stato ampiamente ricordato nello speciale.

Smith ha voluto ricordarlo citando una delle scene più famose della serie, quella in cui il protagonista si rende conto che il padre lo ha abbandonato una seconda volta ma che può contare sullo zio. L’attore ricorda che fine scena, che prevedeva un abbraccio tra i due, Avery gli ha sussurrato “Questo sì che è recitare”. Un aneddoto, questo, che ha commosso il resto del cast.

Ma la reunion ha anche riservato una sorpresa: oltre agli attori sopra citati, infatti, Smith ha invitato Janet Hubert, che ha interpretato zia Vivian nelle prime tre stagioni e che poi decise di abbandonare la serie per alcune divergenze con lo stesso protagonista. I due si confronteranno davanti alle telecamera, con grande sorpresa da parte del resto del cast.

Una reunion che alimenterà la nostalgia verso la sit-com, tra le più simboliche della tv degli anni Novanta, e che speriamo possa presto arrivare in Italia. Ad alimentare il mito del principe di Bel-Air, però, ci penserà anche un altro progetto, quello di un reboot della serie in chiave drama, di cui la piattaforma Peacock ha ordinato due stagioni e che vedrà lo stesso Smith nei panni di produttore.

I Video di TvBlog