Uomini e Donne, Maria De Filippi interviene nell’affaire Alessandro – Pinuccia: “Rassegnati” (video)

Maria De Filippi sgrida Pinuccia in difesa di Alessandra nella puntata di oggi 25 ottobre 2022 di Uomini e Donne (video): tutte le reazioni

Oggi pomeriggio, ad ‘Uomini e Donne’, è andato in onda l’ultimo capitolo della saga Alessandro – Pinuccia. La simpatica nonnina di Vigevano fatica ad accettare che l’amico d’uscite non voglia una storia d’amore con lei. Nell’ultima puntata, il protagonista del trono over ha voluto fare alcune precisazioni per spegnere definitivamente ogni speranza della donna (Qui, il video):

Alessandro: “A convivere no. Non ho promesso nulla di nulla. Alla Pinuccia voglio bene, la conosco da un anno e mezzo, c’è amicizia ma con lei non voglio convivere.

Pinuccia: “Con tutte queste donne che tu dici amicizia, vai avanti così o ci sarà una donna nel tuo cuore?! E’ un anno che siamo qua. Decidi. Io ti voglio bene ma sono stanca.

Maria De Filippi, di fronte all’ostinazione di Pinuccia, è costretta ad intervenire per ristabilire l’ordine e dare un po’ di respiro ad Alessandro:

Vuole sentirsi libero. Non si può mettere in croce un uomo di 92 anni che non vuole farsi mettere in croce. Lui, poverello, vuole vivere sereno. La sua educazione gli fa dire che è vostro amico. Da lì a dire che vuole una storia con voi… in tutti i modi dice che non la vuole. Né Pinuccia né Rosalia verranno a convivere con te. Pinuccia non vuole accarezzarti, non vuole quella roba lì”.

La padrona di casa del dating show di Canale 5, poi, cerca di dare un consiglio al tenero nonnino…:

Il fatto che tu dopo un po’ cedi… essere troppo buoni ti trovi incastrato. Come possiamo fare? Ogni tanto tu non dovresti essere così buono. Pinuccia dovresti capire che, stasera, Alessandro ha il piacere di restare in albergo e mangiare con uno di questi signori lì. Non ha voglia di uscire. Fa finalmente quello che vuole. E’ tanto bello avere le cose senza ottenerle con la prepotenza.

Poi si rivolge, in maniera piuttosto decisa, all’innamorata:

Non vuole venire né con te né con la signora. E’ più chiaro così?! Non devi elemosinare una cena né pietendola né non obbligando un uomo. Te lo dice perché lo sfinisci?! E’ buono come il pane e non ti dice di no. A 92 anni avrà il diritto di fare ciò che vuole. Alessandro dì la verità che stai bene da solo. Facciamo finta che sia gay, sono venute delle donne non gli piacciono. Vuole stare da solo. E’ colpa mia, viene qua perché lo invito io. A me fa piacere vederlo. Lui non vede altre donne, vede solo me. Rassegnati.

Avrà imparato la lezione?!

Ultime notizie su Uomini e Donne

Tutto su Uomini e Donne →