Uomini e Donne: un’ex dama annuncia azioni legali dopo l’abbandono

“Ho sottoposto i fatti alle Autorità per farne valutare la rilevanza e non lasciar correre” scrive Aurora Tropea su Instagram.

Caos a Uomini e Donne. Stavolta cosa è successo per far sì che una dama arrivasse persino a minacciare azioni legali dopo il suo abbandono? Parliamo di una vicenda particolarmente delicata che coinvolge Aurora Tropea, fino a poche settimane fa nel parterre delle dame del programma e il suo ex corteggiatore, il cavaliere Giancarlo Cellucci.

Dopo una breve frequentazione, i rapporti tra i due si sono notevolmente raffreddati. Da qui emerge una forte litigata in studio (trasmessa il 3 febbraio 2021) che è poi trascesa in uno scambio d’accuse e attacchi che fanno perdere il controllo della situazione a Maria de Filippi che tentava invano di proseguire con il programma per non arenarsi in una discussione che, evidentemente, iniziava a pesare un po’ troppo soprattutto per un riferimento del cavaliere a dei filmini privati.

L’uomo aggiunse un “Questo è ciò che posso far vedere” portando in studio il suo telefono per mostrare uno dei video alla quale ha fatto riferimento. Aurora infuriata per ciò che stava accadendo, prima si è avvicinata a Giancarlo urlandogli di smentire tutto quello che aveva affermato, per poi cedere alla tensione allontanandosi dallo studio perché “non me la sto più vivendo bene“.

Aurora da quel momento non è più tornata nel programma ed ora gli strascichi si fanno vedere, anzi, si leggono nel suo profilo instagram dove scrive testuali parole:

Rompo il silenzio delle settimane che mi separano dall’ultima mia partecipazione al programma perché ho riflettuto lungamente su quanto è successo e deciso di dare un segnale forte per contrastare un comportamento che non è possibile, né si deve tollerare.

A seguire, la donna scrive un lungo messaggio – della quale vi riportiamo gli stralci più forti – che culmina con il seguito della vicenda tra lei e Giancarlo.

Uomini e donne è un contenitore in cui c’è chi cerca lo svago, chi la visibilità, chi l’amore; ne ho accettato il format anche per rappresentare le migliaia di donne della mia età che ancora credono nei sentimenti e vogliono mettersi in gioco, anche accettando giudizi contrari al proprio apparire, anzi al proprio essere. Ma in studio come nella vita, le donne come noi devono dare e pretendere rispetto, alzandosi e andando via da situazioni che, lungi dall’essere espressione di un confronto anche aspro tra persone, integrano illecito.

E senza citare direttamente il cavaliere con cui ha litigato, avrebbe denunciato quanto accaduto nello studio di Uomini e Donne:

Mi sono detta, allora, fai qualcosa! Dai voce, nel tuo piccolo, a chi non ce l’ha e unisciti alle tante che su quel fronte tutti i giorni si schierano. Per questo ho sottoposto i fatti alle Autorità per farne valutare la rilevanza e non lasciar correre, sdoganando qualcosa di estremamente sbagliato.

Per poi concludere:

Il mio minimo contributo a questa battaglia è anche per voi, perché rispettate e volete che siano rispettate le donne. Vi voglio bene, grazie, di cuore, per tutto l’affetto.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Uomini e Donne

Uomini e donne è lo storico talk show pomeridiano condotto da Maria De Filippi su Canale5, che lo trasmette dal 16 settembre del 1996.

Tutto su Uomini e Donne →