UnoMattina si divide: nasce “Prima Pagina”. Trucchetto Auditel per cercare di avvicinarsi a Mattino Cinque?

Da lunedì compariva il cartello che segnava l’inizio e la fine di una “Prima pagina”, che da ieri viene rilevata ai fini Auditel. UnoMattina ne gioverà?

In molti probabilmente se ne erano già accorti da lunedì, ma la notizia dello scorporo Auditel arriva solo questa mattina, quando spunta quella che si può considerare una clamorosa novità per il contenitore mattutino di Rai 1, che da più di trent’anni da il buongiorno ai telespettatori della rete. UnoMattina decide infatti di creare una prima parte, denominata Prima pagina, che sottrae così al programma vero e proprio la parte più corposa a livello di minutaggio, quella che precede il Tg1 delle 8:00.

Se infatti fino a lì la trasmissione totalizza una durata di circa 55 minuti netti – ospitando solamente un oroscopo di Jupiter, una breve edizione del Tg1 delle 7:00 e un’altra con la lingua dei segni mezz’ora dopo – la parte successiva, quella che ora ai fini degli ascolti verrà considerata UnoMattina, ha una durata complessiva di poco più di 40 minuti, che coprono l’intervallo orario che va dalle 8:38 alle 9:49.

In questo modo UnoMattina decide di confrontarsi direttamente con Mattino Cinque, il competitor di Canale 5, che parte proprio pochi minuti dopo il ritorno del contenitore di Rai 1 dall’edizione più lunga della mattinata del notiziario diretto da Giuseppe Carboni, quella delle 8:00. L’obiettivo appare piuttosto chiaro: cercare di ridurre le distanze con il programma condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi, che nelle ultime settimane ha dimostrato una forte crescita a livello di ascolti.

Giandotti e Frittella possono invece così liberarsi della parte che aggravava ulteriormente i risultati della propria trasmissione (la prima rilevazione con lo scorporo dimostra che il segmento “Prima pagina”, in onda dalle 6:42 alle 7:55, è seguito da una platea di 600.000 telespettatori con il 12,68% di share), lasciando con la denominazione ufficiale solo la seconda parte più vantaggiosa sia per valori assoluti, sia per share (ieri 1.131.000 con il 16,89% di share). Settimana scorso il dato unico di UnoMattina era 931.000 telespettatori, pari al 16,22% di share.

Di fatto così UnoMattina lascia che sia la sua “Prima pagina” ad accogliere i propri telespettatori al risveglio, sottraendosi dal gravoso scontro Auditel con l’altra “Prima pagina”, quella del Tg5 (ieri dalle 6:00 alle 7:56 è stata seguita da 594.000 individui con uno share pari al 16,14%) e con gli spazi della TgR su Rai 3, anch’essi ben remunerati dagli ascolti (Buongiorno Italia – 641.000 telespettatori, 13,78% di share; Buongiorno Regione – 845.000 telespettatori, 13,96% di share).

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Unomattina

Unomattina è lo storico contenitore della morning news di RaiUno, in onda dal 22 dicembre 1986 dalle 7.

Tutto su Unomattina →