Tu sì que vales: il vincitore della settima edizione è il mago Andrea Paris

Al termine di una finale lunghissima, il mago Andrea Paris è stato decretato il vincitore della settima edizione di Tu sì que vales.

Al termine di una finale lunghissima, terminata oltre l’una e mezzo, Andrea Paris, mago, mentalista, illusionista e attore comico proveniente da Foligno, ha vinto la settima edizione di Tu sì que vales, il talent show di Canale 5 con Gerry Scotti, Maria De Filippi, Sabrina Ferilli, Teo Mammucari e Rudy Zerbi, condotto da Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara.

Andrea Paris ha ottenuto il 47% dei voti, battendo, nella finalissima a 4, il ginnasta Kyle Cragle, che ha portato in scena un vero e proprio musical, secondo classificato con il 23% dei voti, i ballerini Dakota e Nadia, che si sono esibiti con una coinvolgente coreografia ispirata al tema della violenza contro le donne, terzi classificati con il 20% dei voti, e il ballerino di flamenco, El Yiyo, che ha ottenuto il restante 10% dei voti.

Nel discorso di ringraziamento, Andrea Paris ha dedicato la vittoria a Veronica Franco, la giovane cantante di 19 anni, venuta a mancare lo scorso ottobre, che abbiamo visto esibirsi durante la prima puntata di questa edizione con Hallelujah di Leonard Cohen:

Che devo dire! Sono molto emozionato, non me l’aspettavo, davvero! Dedico la vittoria a tutte le persone che mi sono state vicino. Dedico la vittoria anche ad una persona che doveva essere qui e non è qui, Veronica Franco. Una parte del premio andrà a favore della lotta contro la leucemia.

Andrea Paris ha vinto un premio pari a 100.000 euro in gettoni d’oro.

Nel numero di stasera, Andrea Paris, dopo aver fatto scegliere una carta a Gerry Scotti, ha chiesto a Maria De Filippi di scegliere una coppia di carte raffigurante dei calzini “scoppiati”: la coppia di calzini scelti corrispondeva ai calzini che il mago indossava in quel momento.

Il numero è proseguito con i tentativi di Andrea Paris, tramite sketch, di indovinare la carta che Gerry Scotti teneva nel proprio taschino e che ha tenuto per tutto il tempo del numero.

Ad ogni spettatore presente in studio, prima del numero, era stato consegnato un mazzo di carte.

Al termine di una serie di indicazioni, ogni spettatore si è ritrovato con una carta da non mostrare assolutamente.

Alla fine del numero, la carta di Gerry Scotti, il 4 di Picche, era la stessa carta che ogni spettatore aveva estratto precedentemente dal proprio mazzo (anche se, dalle inquadrature successive, abbiamo potuto notare che due spettatrici avevano in mano una carta diversa…).

Clicca qui per vedere il numero di Andrea Paris che gli è valso la vittoria a Tu sì que vales.

Ultime notizie su Tu si que vales

Tu si que vales è la versione italiana, prodotta da Fascino p.g.t., dell'omonimo talent show spagnolo Endemol (andato in onda dal 2008 al 2013) che Canale 5 propone per la prima volta da settembre 2014 per sostituire Italia's Got Talent, passato a Sky.

Tutto su Tu si que vales →