The Staircase, un true crime sulle fragilità della famiglia: trama, cast e recensione

La vicenda di Michael Peterson, accusato dell’omicidio della moglie, dopo essere stata raccontata da un documentario diventa una serie tv

Una nuova miniserie true crime si aggiunge all’offerta di Sky e di Now. The Staircase è infatti il nuovo titolo che la pay tv e la sua piattaforma streaming propongono ai propri abbonati: una storia tratta da un fatto di cronaca realmente accaduto, che in passato aveva già attirato l’attenzione di due documentaristi. La vicenda è molto nota ed ha diviso l’opinione pubblica: se siete appassionati del genere, non potete perdervela. Curiosi? Proseguite nella lettura!

The Staircase Sky, la trama

Dicembre 2001, Carolina del Nord. Quando sua moglie viene ritrovata senza vita in fondo alla scalinata interna della loro casa in una pozza di sangue, il noto scrittore di romanzi crime Michael Peterson (Colin Firth), che ha chiamato il 911 proprio per segnalare la tragedia e per chiedere aiuto, si ritrova indagato.

La polizia, infatti, non è convinta della sua versione dei fatti, e c’è il sospetto che la caduta di Kathleen (Toni Collette) non sia stata un incidente, bensì un omicidio…

Il sospetto inizia anche a circolare tra i vari figli della coppia, avuti dalle loro precedenti relazioni o adottati. Nel cercare di capire cosa sia veramente accaduto, la famiglia Peterson inizia a scoprire dei segreti legati alla vita privata di Michael sulla cui vicenda, intanto, iniziano ad interessanti dei documentaristi francesi.

The Staircase Sky, la recensione

Da fatto di cronaca ad oggetto di documentario e poi miniserie tv. La vicenda di Michael Peterson e della morte della moglie Kathleen è stata indubbiamente oggetto di curiosità da più parti se ancora oggi, nel 2022, si parla di un fatto avvenuto nel 2001.

Ma, ovviamente, dal documentario alla serie tv cambiano le prospettive ed i punti di vista del racconto. Nel lavoro fatto da Jean-Xavier de Lestrade il racconto dei fatti viene costruito con testimonianze dirette dei protagonisti della vicenda; nella miniserie di Antonio Campos viene dato più spazio alla ricostruzione del prima e soprattutto della relazione che sta al centro della storia.

Inutile dire che Colin Firth è il mostro di bravura che è sempre stato, affiancato da una Toni Collette a cui è andata il compito più difficile, quello di interpretare una donna i cui ultimi istanti e mesi di vita sono stati ricostruiti con l’attenzione necessaria a non ferire nessuno e soprattutto a portare il giusto rispetto.

C’è da dire però che The Staircase-Una morte sospetta rispetto al documentario preferisce raccontare il fatto di cronaca entrando dentro una famiglia apparentemente stabile, ma evidentemente in costante ricerca di un equilibrio. Le scene chiave della miniserie sono quelle in cui genitori, figli e zii si ritrovano a confrontarsi, faccia a faccia o a distanza, rivelando una fragilità nascosta da una solidità familiare che più che sentita, era solo desiderata.

Campos svolge un lavoro di osservazione di queste dinamiche, chiedendosi quanto una famiglia che si proclama unita nonostante non ci siano legami di sangue che uniscono tutti i componenti lo sia davvero; domandandosi quanto un segreto tenuto nascosto (o semplicemente non condiviso perché strettamente legato al proprio privato) possa avere la forza di far crollare ogni certezza.

The Staircase è l’ennesima serie true crime che si alimenta inevitabilmente della curiosità del pubblico, ma cerca anche di andare oltre e di offrire al pubblico degli spunti di riflessione sul concetto di famiglia e di lealtà. Ed anche se sai già come andrà a finire -o puoi banalmente cercarlo online-, non puoi smettere di seguirla.

The Staircase Sky, quante puntate sono?

In tutto, gli episodi della miniserie sono otto, ciascuno della durata circa un’ora. In Italia, la serie tv va in onda su Sky Atlantic ed in streaming su Now, al ritmo di due episodi a settimana a partire da mercoledì 8 giugno 2022.

Il finale di serie, quindi, andrà in onda il 29 giugno, a venti giorni di distanza dalla messa in onda negli Stati Uniti, dove la serie -disponibile su Hbo Max– si conclude il 9 giugno.

The Staircase Sky, il cast

Il cast principale della serie può vantare due veri pezzi da novanta: il premio Oscar Colin Firth e Toni Collette. A loro il compito di interpretare la coppia protagonista della serie, rispettivamente Michael Peterson e sua moglie Kathleen.

Ma nella serie gli appassionati di serie tv possono trovare altri volti noti, come Sophie Turner (Sansa in Game of Thrones), Michael Stuhlbarg (Your Honor), Dane Dehaan (Zero Zero Zero), Tim Guinee (Inventing Anna) e Parker Posey (Lost in Space). Da citare anche la presenza di Juliette Binoche (“Chocolat”).

Colin Firth: Michael Peterson, giornalista e scrittore che viene accusato dell’omicidio della moglie, che lui sostiene essere morta cadendo dalle scale della loro abitazione;
Toni Collette: Kathleen Peterson, seconda moglie di Michael, la vittima al centro del caso;
Michael Stuhlbarg: David Rudolf, avvocato assunto da Michael per difendersi durante il processo;
Dane Dehaan: Clayton Peterson, il figlio maggiore di Michael, avuto dal suo primo matrimonio;
Olivia DeJonge: Caitlin Atwaker, figlia maggiore di Kathleen, avuta dal suo primo matrimonio;
Patrick Schwartzenegger: Todd Peterson, figlio di Michael, avuto dal suo primo matrimonio;
Sophie Turner: Margaret Ratliff, figlia adottiva di Michael;
Odessa Young: Martha Ratfliff, figlia adottiva di Michael;
Rosemarie DeWitt: Candace Hunt Zamperini, sorella di Kathleen;
Maria Dizzia: Lori Campbell, sorella di Kathleen e Candace;
Tim Guinee: Bill Peterson, fratello di Michael;
Parker Posey: Freda Black, pubblico ministero di Durham;
Vincent Vermignon: Jean-Xavier, regista del documentario su Michael;
Juliette Binoche: Sophie Brunet, editore del documentario;
Jason David: Fred Atwater, primo marito di Kathleen e padre di Caitlin;
Trini Alvarado: Patricia Sue Peterson, prima moglie di Michel e madre di Clayton e Todd.

The Staircase Sky, regista e sceneggiatori

La miniserie è stata creata da Antonio Campos, che è sempre stato affascinato dal progetto fin da quando ne fu realizzato il documentario. Campos ha anche diretto sei degli otto episodi, mentre gli altri due sono stati diretti da Leigh Janiak. A produrre Annapurna Television, Emipop e What’s Up Films, mentre la distribuzione è stata affidata alla Warner Bros. Discovery Global Streaming & Interactive Entertainment.

The Staircase, il documentario su Netflix

La miniserie è tratta dall’omonimo documentario diretto da Jean-Xavier de Lestrade (che nella serie è interpretato da Vincent Vermignon), disponibile su Netflix. Il documentario è suddiviso in tre stagioni, la prima del 2004, la seconda del 2013 e la terza del 2018: ogni stagione segue l’evoluzione della vicenda processuale, con i colpi di scena che sono raccontati nell’arco degli otto episodi della serie tv.

The Staircase Sky, location

La miniserie è stata girata principalmente ad Atlanta, in Georgia. Le riprese sono cominciate a giugno 2021 e si sono concluse a novembre 2021.

The Staircase Sky, trailer

Ecco il trailer di The Staircase:

The Staircase Sky, streaming

E’ possibile vedere The Staircase durante la sua messa in onda televisiva su Sky Atlantic, oppure su Sky Go per gli abbonati alla pay tv o su Now e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.