Sky acquisisce i diritti del Sei Nazioni 2022 di rugby

Sky Sport arricchisce la propria offerta riguardante il rugby con molti eventi che andranno in onda nel 2021 e nel 2022.

In attesa di scoprire come finirà la partita riguardante i diritti televisivi della Serie A per il triennio 2021/24 (è notizia recentissima, l’offerta di 500 milioni di euro di Sky a DAZN, rifiutata da quest’ultima), Sky pensa anche agli appassionati di altri sport, arricchendo, ad esempio, la propria offerta per quanto riguarda il rugby.

Sky Italia si è aggiudicata, infatti, i diritti dell’edizione 2022 del Sei Nazioni, tra i più importanti tornei internazionali di rugby a 15 nel mondo al quale partecipano Italia, Francia, Galles, Irlanda, Inghilterra e Scozia, raggiungendo un accordo con Six Nations Rugby Ltd. Il Sei Nazioni 2022, che sarà la 23esima edizione del torneo (la 128esima edizione se consideriamo anche l’Home Nations Championship e il Five Nations Championship), avrà inizio il 5 febbraio 2022.

Su Sky, inoltre, è in arrivo anche il Sei Nazioni U20, per quanto riguarda le edizioni 2021 e 2022, e il Sei Nazioni femminile, in onda da febbraio 2022.

Il torneo più imminente è il Sei Nazioni 2021 U20: da sabato 19 giugno a martedì 13 luglio 2021, su Sky e in streaming su NOW, i talenti del rugby del futuro, compresi ovviamente anche quelli italiani, saranno impegnati all’Arms Park di Cardiff, in Galles. L’Italia debutterà contro i padroni di casa gallesi.

Highlights Super Rugby Trans Tasman
Guarda ora su NOW

Sky, inoltre, ha acquisito i diritti anche degli Autumn Internationals, i test-match in programma a novembre (per un totale di 20 match), in Europa, che vedranno impegnate le nazionali del Sei Nazioni. Italia, Francia, Galles, Irlanda, Inghilterra e Scozia, quindi, si confronteranno con le nazionali più forti del mondo come Nuova Zelanda, Australia, Argentina e i campioni del mondo del Sudafrica. L’Italia giocherà contro Nuova Zelanda (il 6 novembre), Argentina (il 13 novembre) e Uruguay (il 20 novembre).

Sempre su Sky e in streaming su NOW, sarà possibile assistere anche agli eventi organizzati dalla Sanzaar, l’organizzazione rugbistica che unisce le federazioni di Nuova Zelanda, Australia, Sudafrica e Argentina. Tra questi, troviamo i test-match, in onda a luglio, di Nuova Zelanda, Australia e Argentina, il Rugby Championship, in onda tra agosto e ottobre, la Bledisloe Cup, le finali dei campionati neozelandese e sudafricano e il Super Rugby Trans Tasman, in onda, in questo periodo, su Sky, con le migliori squadre di Nuova Zelanda e Australia.

Tornando in Europa, infine, saranno disponibili anche le due manifestazioni più importanti per club del vecchio continente, l’Heineken Champions Cup e la European Challenge Cup.