Sex Education la terza stagione a settembre su Netflix, rilasciate le prime immagini

Il 17 settembre è la data da segnare in rosso per i nuovi episodi della serie tv con Asa Butterfield e Gillian Anderson

A settembre non solo si torna a scuola in presenza (speriamo) ma riprendono anche le lezioni di educazione sessuale di Netflix. La piattaforma di streaming ha infatti rivelato come gli 8 nuovi episodi dell’acclamata serie inglese Sex Education, debutteranno sulla piattaforma il prossimo 17 settembre, un venerdì come da abitudine per Netflix.

Dopo una lunga pausa dovuta alla pandemia e al blocco delle riprese, la seconda stagione è del gennaio 2020 quando il mondo non aveva ancora sentito parlare di Covid-19, Sex Education torna per raccontarci un nuovo capitolo nella vita dei protagonisti. Ma ecco una gallery con le prime immagini rilasciate della terza stagione della serie.

Le novità (e le conferme) di Sex Education

La formula della serie non cambia, continuerà a raccontarci le disavventure e le avventure di un gruppo di adolescenti alla scoperta delle varie sfumature dei rapporti amorosi cercando di unire un tono più leggero con l’esplorazione di elementi più drammatici e controversi.

Inizia un nuovo anno scolastico nell’istituto Moordale e Otis (Asa Butterfield) dopo la fine della sua relazione, si lascia andare a del sess0 occasionale. L’impacciato ragazzo della prima stagione è ormai un lontano ricordo…forse. Eric (Ncuti Gatwa) e Adam (Connor Swindells) hanno ormai reso ufficiale la loro relazione e Jean (Gillian Anderson) sessuologa e madre di Otis è alle prese con una nuova gravidanza.

La scuola è alle prese con profondi cambiamenti. La nuova preside Hope (Jemina Kirke) vuole riportare Moordale a degli standard elevati di eccellenza superando la gestione di Mr. Groff (Alistair Petrie), che non solo deve fare i conti con la relazione del figlio Adam ma anche con l’arrivo del fratello Peter interpretato da Jason Isacs e che ha molto più successo di lui e non fa nulla per nasconderlo. Tra le novità della nuova stagione c’è anche Cal (Dua Saleh all’esordio) un nuovo studente non binario mentre Indra Ovè sarà Anna la madre adottiva di Elsie la sorella di Maeve (Emma Mackey).

La serie è scritta da Laure Nunn e gli episodi della terza stagione sono diretti da Ben Taylor e Runyararo Mapfumo. Tra le altre anticipazioni sparse della nuova stagione vedremo Aimee (Aimee Lou Wood) scoprire il femminismo, Jackson (Kedar Williams-Stirling) si prenderà invece una cotta mentre un messaggio vocale perduto continua a incombere sulla testa dei protagonisti, quel messaggio in cui Otis finalmente svela a Maeve di essere innamorato di lei ma che è stato cancellato dal vicino Isaac.

Per scoprire come i vari protagonisti interagiranno tra loro nella nuova stagione, non resta che aspettare il 17 settembre.