Sanremo 2021, alla vigilia si parla più di Ibrahimovic che delle canzoni

Ibrahimovic a Sanremo 2021 ‘monopolizza’ i social più delle conduttrici. Alla vigilia, tiene ancora banco la questione riapertura dei teatri.

A pochi giorni dal debutto di Sanremo 2021, i social sembrano essere attirati sempre più dalle polemiche legate alla riapertura dei teatri e alle presunte (ma inesistenti) deroghe all’evento live, piuttosto che ai rumors sugli ospiti della cinque giorni targata Amadeus e Fiorello. E da Ibrahimovic. Stando, infatti, all’indagine condotta da T-Voice, analizzando più di 25.000 testi in lingua italiana riguardanti il tema “Sanremo” presenti nel web e sui principali social network per il periodo che va dall’1 al 25 Febbraio 2021. Un aggiornamento dell’analisi condotta un mese fa quando l’argomento ‘pubblico all’Ariston’ era particolarmente caldo, ma che settimane dopo mostra ancora come l’attenzione social intorno al Festival della Canzone Italiana riguardi soprattutto le vertenze legate alla Pandemia, più che sulle canoniche e tradizionale curiosità legate alla co-conduttrici sera per sera e agli ospiti musicali delle cinque serate. Dominano, nel caso, gli ospiti fissi, come Ibrahimovic. E c’è qualche sorpresa.

Sanremo 2021 T-Voice

A dare un’occhiata alla Wordcloud, oltre ovviamente alle stringhe strettamente collegate all’argomento clou (come Sanremo, Sanremo 2021, Festival di Sanremo et similia) emergono infatti nel trending “Ibra”, “Ibrahimovic”, “Milan”. Interessante la presenza di diversi riferimenti a Patrick Zaky, lo studente imprigionato da oltre un anno in Egitto per il quale si era richiesto un ‘gesto’ al Festival, ovvero la possibile sistemazione nella platea vuota dell’Ariston di sagome con la sua immagine; da qui una certa incidenza di riferimenti a hashtag riferiti a questo. Non mancano però “Palco”, “Teatro” a dimostrazione di come l’aspetto del luogo sia rimasto costante anche nelle ultime settimane.

 

Il dato resta confermato anche nell’Hashtag Cloud: se gli hashtag ufficiali sono per forza di cose i più frequenti e i più trending, si nota anche come Ibrahimovic (con annesso derby della Madonnina) tenga banco nel trending, seguito dal Covid e ancora da #freepatrickZaki. Il palco di Sanremo acquista un suo spazio, anche perché sono i giorni dello svelamento della scenografia, così come i riferimenti a Maria De Filippi sono dovuti alle sue dichiarazioni sull’assenza di pubblico all’Ariston.

 

E la centralità della polemica sullo status del Teatro Ariston, di cui non si è accettata la natura televisiva tanto da non concedere la presenza di figuranti come invece accade in altre trasmissioni tv, emerge nettamente nel confronto dei trending topic: la questione della riapertura dei teatri supera, anche se di misura, i commenti sugli ospiti. Appaiati, ed è un altro dato significativo e interessante, Artisti e Covid, in un’edizione in cui i protocolli anti-contagio sono rigidissimi e l’eventuale positività di un artista in gara ne determina il ritiro dalla competizione. Chiude, non con molto distacco, l’argomento “Pubblico” in sala, che di fatto potrebbe aggingersi alla questione della riapertura dei teatri. Ricordiamo che proprio negli ultimissimi giorni l’argomento è tornato caldo, a prescindere dal festival, visto che il (confermato) Ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha parlato di una imminente riapertura dei teatri, sulla scia della protesta dei lavoratori dello spettacolo. E una rappresentanza dei lavoratori dello spettacolo sarà all’Ariston per esibirsi con Lo Stato Sociale nella serata delle Cover e dei Duetti di giovedì 4 marzo.

 

 

La sentiment analysis vede il 49% degli italiani manifestare sentimenti positivi verso Sanremo, con il 27% che invece esprime opinioni negative. Certo è che quel 24% che si mantiene neutrale farebbe pendere l’asticella del ‘sentimento’ popolare verso un polo ‘negativo’ per il Festival. E’ vero anche che manifestare apertamente il proprio favore verso Sanremo è per alcuni ancora un tabù. E anche di questo si potrebbe tenere conto e ragionarne.

 

L’aspetto ‘tabù’ in fondo viene registrato dall’Opinion Analysis, che misura il parere rispetto al tema in oggetto. Qui emerge come il 65% del campione sia favorevole allo svolgimento del Festival, mentre il 35% si esprime contro vista l’emergenza Covid. Il dato è interessante. Vedremo se ci sarà un ulteriore approfondimento dopo Sanremo 2021.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →