Sanremo 2021, la squadra di inviati del daytime di Rai1: ecco chi racconterà il Festival dalla città dei fiori

UnoMattina, La Vita in Diretta, Storie Italiane, Oggi è un altro giorno: tutti gli inviati di Rai1 che saranno a Sanremo per raccontare il Festival

Lo si è letto e scritto molte volte nelle ultime settimane che quello che partirà martedì prossimo sarà un Festival di Sanremo del tutto eccezionale (anche se inizialmente era stato lo stesso Amadeus ad illudersi che potesse essere quello del ritorno alla normalità), ma comunque anche questa settantunesima edizione avrà un suo racconto che la accompagnerà e tale racconto passerà come sempre anche dalla stessa televisione.

Il Festival di Sanremo, evento televisivo per antonomasia, espande gran parte del proprio nome sulle trasmissioni del daytime, talvolta uscendo anche dagli steccati aziendali, giungendo anche sulle reti della concorrenza (soprattutto una volta che è terminato), ma soprattutto in tutti i programmi quotidiani di Rai1.

E quindi anche in quest’annata del tutto particolare di Sanremo, a partire da lunedì partiranno per la maggior parte delle trasmissioni dell’ammiraglia Rai i collegamenti con gli inviati che ciascun programma avrà sul luogo. Vediamo programma per programma quali saranno gli inviati sicuramente schierati:

  • UnoMattina: Metis Di Meo
  • Storie Italiane: Barbara Di Palma, Vittorio Introcaso
  • Oggi è un altro giorno: Domenico Marocchi, Selenia Orzella
  • La Vita in Diretta: Rosanna Cacio, Raffaella Longobardi

Non sarebbe invece previsto nessun inviato per È sempre mezzogiorno, che, a quanto apprendiamo, dedicherà comunque spazio, a modo suo, alla kermesse canora, con momenti pensati ad hoc per la settimana sanremese.

Per la squadra di inviati delle produzioni romane, proprio questa mattina si sono svolti i test rapidi a Saxa Rubra, dove fra l’altro ciascuno di loro ha ricevuto una busta –  segno dei tempi – contenente un kit anti-Covid di cui disporre per la trasferta. Per chi ricorda i collegamenti dal red carpet con folle assiepate di gente dietro le transenne pare chiaro come quest’anno tutto ciò sarà rivoluzionato, dato che fuori dall’Ariston non potrà trovarsi nessuno, se non proprio gli inviati, che dovranno cercare di raccontare ai telespettatori con nuovi mezzi e chiavi di lettura questo anomalo Festival.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →