Risiko, Beau Willimon di House of Cards lavora a una serie tv dal celebre gioco da tavolo

Pronti a conquistare la Kamchatka? Beau Willimon di House of Cards sta lavorando alla serie tv di Risiko

Risiko, uno dei più famosi giochi di strategia al mondo, potrebbe diventare una serie tv. Non un game show o una docu-serie sui giocatori e le loro strategie, ma una vera e propria serie tv di finzione. E al lavoro per realizzare questo strano e curioso adattamento, c’è Beau Willimon uno che di strategia se ne intende visto che ha contribuito al successo di House of Cards. 

Reduce dal flop creativo e numerico di The First (in Italia disponibile suTIMVision) Willimon si occuperà di scrivere e supervisionare l’intera produzione e sarà co-produttore con la sua casa di produzione Westward creata con Jordan Tappis. La serie tv di Risiko sarà solo il primo progetto parte di un accordo appena firmato da Westward con Hasbro la società che da 60 anni porta il gioco da tavolo e tanti altri nelle case di milioni di persone nel mondo.

Entertainment One, chiamata anche semplicemente eOne, collaborerà al progetto e sarà lo studio di produzione di riferimento, visto anche che da dicembre 2019 è stata acquistata proprio da Hasbro per 3,8 miliardi di dollari proprio per avere uno studio con cui sviluppare progetti legati ai propri giochi da tavolo. Non a caso stanno lavorando a un nuovo adattamento di Power Rangers e a Dungeons and Dragons sul fronte seriale, ma anche a Monopoly con Kevin Hart, Action Man, Cluedo e G.I. Joe su quello cinematografico.

Non potevamo immaginare partner migliori di Willimon e Tappis” ha commentato Michael Lombardo presidente della divisione Globale di eOne e che arriva da HBO “Beau Willimon non solo è un brillante produttore, un autore unico ma anche un grande fan di Risiko e non vediamo l’ora di lavorare con lui per re-inventare questo brand“.

Quello che adesso manca di sapere è come un gioco da tavolo che unisce strategia e diplomazia si trasformerà in una serie tv. Probabilmente sarà anche questa parte della strategia per creare curiosità intorno al progetto e sperare tutti di riuscire a invadere la  Kamchatka.

I Video di TvBlog