Raffaella Carrà è morta: il ricordo dei vip

Raffaella Carrà è morta oggi lunedì 5 luglio 2021 all’età di 78 anni: il ricordo di vip, colleghi sui social con l’hashtag #raffaellacarrà

Oggi, lunedì 5 luglio 2021, si è spenta a 78 anni, uno dei miti indiscussi dello spettacolo, Raffaella Carrà. Sui social, colleghi, amici e fan, attraverso l’hashtag #raffaellacarrà, hanno fatto sentire la propria vicinanza, ai familiari.

Ecco una raccolta dei messaggi più toccanti:

Con tanta tristezza nel cuore annunciamo la scomparsa della grande Raffaella Carrà, che ci ha lasciato all’età di 78 anni. Addio a una delle leggende della nostra Italia.

Un mito. Addio Raffaella Carrà

Raffaella Carrà è e sarà sempre una stella che brilla di luce propria, una donna piena di energia, talento ed autoironia che ha saputo ispirare generazioni. Continuerà ad essere un esempio di grande professionalità e creatività per tutti noi. Grazie

Questa notizia mi ha tagliato le gambe, sono incredula, non me l’aspettavo. Sconvolgente. Se ne va l’icona della tv. Per sempre. Raffaella Carra’

Con il suo straordinario talento e la sua risata contagiosa ha scritto la storia della Tv italiana. Salutiamo oggi la splendida Raffaella Carrà. #RaffaellaCarrà #5luglio

La morte di Raffaella Carrà mi coglie impreparata, sbigottita, addolorata. La colonna sonora delle nostre feste e dei nostri Pride, i suoi look imitati da mille drag queen in tutto il mondo, il suo sorriso… farai ballare gli angeli… #raffaellacarrà #rip

Purtroppo te ne sei andata Raffaella. Ti ho conosciuta in diversi momenti della mia carriera e mi sei sempre rimasta impressa perché anche quando non ero nessuno, hai rispettato chi ero e la cultura che amavo, una cosa che negli anni ’90 in Italia nessuno faceva. Quando poi ci siamo ritrovati molti anni dopo – addirittura da “colleghi” – a The Voice è stato subito un amore fortissimo. Ho capito perché sei stata una icona per così tante generazioni e perché con la tua forza e le tue parole hai ispirato e salvato tanta gente.
Ciao Raffaella, sei sempre stata una stella senza fare la diva.

Sei e rimarrai un’icona per tutti ma per me sei stata anche insegnante, amica, guida e faro nella notte.
Ciao, Raffaella, il mio concerto di stasera è per te.

Raffaella amore mio …sono disperato.
Non posso credere che ci hai lasciati. Sento che mi manca anche il cuore. Ti avevo sentita qualche mese fa… ricordo che mi avevi detto: Cristiano quando arrivi tu la TV cambia colore ti prego non cambiare mai. Le tue parole mi avevano emozionato . Sei stata molto importante per me e adesso ho tante lacrime da versare. Non mi aspettavo di avere questo dolore. Ti amerò per sempre.

Non è possibile…
Il mito di sempre è rinato in Cielo. Rip Raffaella #raffaellacarrà

Ineguagliabile, unica, una Stella vera, un talento da guardare con ammirazione e rispetto. Avrei voluto dirle tante cose ma non ho mai osato… buon viaggio Raffaella

Mi è arrivato un whatsapp, ho aperto distrattamente così come si fa sempre, come fanno tutti. Stai facendo altro e parte il suono. Ho letto che Raffaella non c’era più. L’ho letto, riletto e ho pensato: “Non è vero”.
Ho pensato la cosa giusta, perché una come lei non muore mai. Non può morire perché tutti la conoscono, tutti conoscono i suoi occhi, il suo caschetto, la sua frangia, la sua risata e tutto quello che solo lei sapeva e sa fare. Raccontava storie e continuerà a farlo, faceva emozionare e continuerà a farlo, sapeva cantare e continuerà a farlo, sapeva ballare e continuerà a farlo, sapeva intrattenere e continuerà a farlo. Lei è e sempre sarà la televisione con la T maiuscola, quella a cui tutti ambiscono.
Un giorno mi ha detto: “Quando vieni all’Argentario giochiamo a Burraco, sono certa che ti batto”. Anche io ne ero certa e ne sono certa ancora. Quando è venuta ad Amici, era tutto pronto: canzoni, coreografie… Si è seduta sugli scalini e mi ha detto: “Fammi vedere cosa hai preparato”. Ha visto e ha cambiato tutto, come solo lei sapeva e sa fare.
Le ho scritto per il suo compleanno e mi ha risposto con un semplice “Grazie”. Anche in quella risposta c’è la dignità di chi vive eternamente.
Non riesco a salutarti perché so che tanto ti vedo sempre.
Maria

È impossibile pensare che Lei non ci sia più. Nessuno sapeva della sua malattia, non voleva intristire chi l’ha sempre amata… La sua energia mi travolgeva… Ma lei non è andata via. Ci sarà sempre ogni volta che sentiremo e canteremo una sua canzone.

Ultime notizie su Raffaella Carrà

Tutto su Raffaella Carrà →