La tv e il refrain sul Politicamente Corretto

Il dibattito intorno al Politicamente Corretto refrain della televisione nostrana, ieri i casi più recenti, ad Amici e a Unomattina in famiglia

Ma quale Auditel, negli ultimi tempi l’argomento più interessante per gli appassionati di tv è senza dubbio il Politicamente Corretto, rigorosamente con le lettere maiuscole. Il tema può apparire solo ‘per addetti ai lavori’ (un non problema, come sostiene Lundini), ma sembra coinvolgere molte persone comuni (il pubblico televisivo), che ne discutono dentro e fuori dai social, quasi sempre faticando a trovare un compromesso tra gli opposti estremismi.

E così anche nella giornata di ieri, domenica 15 maggio, il dibattito sul Politicamente Corretto ha dominato la tv nostrana, a partire da Unomattina in famiglia su Rai1 dove l’amministratore unico della Maison Gattinoni e presidente di Altaroma Stefano Dominella ha commentato l’outfit scelto da Laura Pausini all’Eurovision Song Contest con parole a rischio polverone social:

La Signora Pausini, grande cantante, grande showgirl, multilingue, era vestita non tenendo conto della bilancia, quindi i suoi look erano esagerati rispetto alla sua fisicità.

Un’uscita – seguita dal “quando ci vestiamo, guardiamoci allo specchio” pronunciata dall’autrice Concita Borelli – alla quale Monica Setta ha prontamente (e saggiamente) risposto ricordando che “non si parla del peso delle donne” e comunque “fermiamoci perché altrimenti divaghiamo troppo e noi dobbiamo seguire la scaletta“. Un riuscito tentativo di buttare acqua sul fuoco, che però si è ben presto trasformato nell’innesto di un teso, gustoso e veloce scambio dialettico con Tiberio Timperi).

Poche ore dopo, durante la finale di Amici di Maria De Filippi in diretta su Canale 5 ecco lo sketch di Francesco Cicchella (ingaggiato come ospite comico al posto di Nino Frassica, nel frattempo impegnato a Che tempo che fa su Rai3) che, nei panni di Ultimo, si è lanciato in una invettiva contro il Politicamente Corretto, da “non si può più dire niente” ad “appena si dice qualcosa qualcuno si offende“, ma anche “nel film di Cenerentola per essere inclusivi hanno messo l’uomo nero a fa la fatina” e così via, fino alla chiosa seriosa “non confondiamo il rispetto con l’ossessione“. Come un monologo di Pio e Amedeo, che però a questo giro non ha attecchito particolarmente sui social e così, almeno per ora, niente furente polemica. Ma attendiamo fiduciosi. E, comunque, alla prossima puntata!

 

 

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →