Palinsesti Mediaset 2022-2023, per Canale 5 le novità sono Zelig, Mai dire gol, Talentissimo me e Pio e Amedeo

La programmazione di Canale 5 è confermata, con le colonne al proprio posto: tra le ‘novità’ un talent con Chiambretti, La Talpa e Zelig…

Dopo la Rai, anche Mediaset ha presentato alla stampa i palinsesti per la stagione 2022-2023: pochissime – davvero infinitesimali – le novità di Canale 5 in una programmazione fatta per lo più di conferme. Tra queste il prime time del sabato sempre nelle mani di Maria De Filippi, la fiction con nuove stagioni di titoli già rodati che coprono 33 prime serate e anche Barbara d’Urso che ha rinnovato il contratto per “le prossime stagioni“, come dichiarato da Pier Silvio Berlusconi (e anticipato tempo fa da HIT) anche anche se è previsto uno stop per La pupa e il secchione, che “riposerà per una stagione o due”. Barbara d’Urso, dunque, si tiene Pomeriggio Cinque e si cerca “un altro programma giusto per lei“, ha dichiarato Berlusconi.

Con un daytime confermato nella sostanza, dal mattino al pomeriggio, dalle soap ai game show, quel che sembra variare un pochino è la prima serata e il profilo della domenica, anche se trova conferma anche una nuova stagione di Scene da un Matrimonio. E allora cerchiamo di mettere ordine nei titoli della prossima stagione tv di Canale 5.

Canale 5, i palinsesti 2022-2023

Palinsesti Mediaset 2022-2023 Canale 5

Partiamo dalle certezze: il sabato sera di Canale 5 resta nelle mani di Maria De Filippi con C’è Posta per Te (di cui sono già in onda i promo alla ricerca di storie da raccontare), Tu sì que vales e Amici.

Sul fronte Reality, confermato il Grande Fratello Vip (e le opinioniste ce le ha già anticipate Hit) e anche L’isola dei Famosi, con un doppio appuntamento settimanale (non sia mai ne sentissimo la mancanza). Confermato anche l’arrivo de La Talpa nella primavera 2023 prodotta dalla Fascino, ma si sta ancora cercando una conduttore/trice.

Per le produzioni show/varietà Pio e Amedeo raddoppiano con tre puntate speciali di Emigratis e nuovi appuntamenti con Felicissima sera (e siamo pronti a nuove lezioni di stile e di pensiero). Torna anche Michelle Hunziker con Michelle Impossible: la formula annunciata prevede puntate omaggio a personaggi della tv italiana.

Previsto anche il ritorno de La Grande Bellezza, con Cesare Bocci, ma si cerca una collocazione adeguata.

Sotto l’etichetta “Intrattenimento classico”, la rete raccoglie altri tre titoli ‘freschi’ come Lo show dei record, Scherzi a parte (!) e il ritorno di Ciao Darwin nella primavera 2023 (che si annuncia infuocata se davvero faranno tutto quello che dichiarano di voler fare).

Una novità arriva nel campo talent con Talentissimo me, 3 o 4 puntate ancora da collocare nel palinsesto con Piero Chiambretti alla conduzione: per lui intanto è finita l’esperienza di Tiki Taka, come già anticipato e confermato da Pier Silvio Berlusconi, che ha fatto anche un piccolo ‘mea culpa’ per la “difficoltà” della seconda serata: “Tiki Taka ha finito la sua corsa, nonostante sia un buonissimo prodotto. Per colpa nostra e dei nostri reality le seconde serate sono difficili”… Finendo all’1.30, in effetti…Unico programma di seconda serata tutelato – e confermato – il Maurizio Costanzo Show.

Ma tra le novità spuntano anche tre puntate di Zelig e uno speciale per celebrare i 30 anni di Mai dire Gol che dovrebbe andare in onda nella primavera 2023. In più c’è sempre lo show con Orietta Berti da definire.

In access prime time confermato Striscia la Notizia: la nuova stagione debutta a settembre con una coppia inedita formata da Luca Argentero e Alessandro Siani.

Ulteriori dettagli potranno arrivare nelle prossime ore – e nei prossimi mesi -: nulla è più transitorio della presentazione dei palinsesti stagionali.