Non mi lasciare: ultima puntata, trama, cast e location della fiction di Raiuno

Una poliziotta alle prese con i crimini informatici legati alla scomparsa di minori torna nella sua Venezia per indagare e fare pace con il proprio passato

Una delle protagoniste della fiction italiana torna in tv con una nuova storia, un thriller con una forte vena attuale. Stiamo parlando di Vittoria Puccini e di Non mi lasciare, la serie tv che esplorerà il mondo dei reati informatici, con particolare riferimento a quelli che hanno come bersaglio i minori. E’ questa la fiction con cui la Rai inaugura il 2022: curiosi di saperne di più? Proseguite nella lettura!

Non mi lasciare, puntate

Prima puntata, 10 gennaio 2022

Nel primo episodio, Elena torna a Venezia, dove è stato ritrovato il corpo del giovane Gilberto Ballarin, convinta che non si tratti di un suicidio ma di un omicidio legato ad una rete di criminali che adescano online i minorenni. Tornata in città, la protagonista ritrova il suo ex Daniele -anche lui diventato Vice questore-, che non le perdona il fatto di essersene andata via vent’anni prima senza dire nulla a nessuno. Daniele, ora, è sposato con Giulia, migliore amica di Elena, da cui ha avuto due figli ed una in arrivo. Intanto, in una casa famiglia, il piccolo Angelo chatta di nascosto con una ragazza che si fa chiamare Elisa, non sapendo che dietro questo nome cela un uomo.

Nel secondo episodio, mentre Angelo si reca a Venezia per incontrare Elisa, Elena e Daniele scoprono dal ladro Karim che Gilberto il giorno della sua scomparsa aveva incontrato il Cioro, un losco personaggio che, però, nega di averlo ucciso. Elena è l’unica che gli crede. Angelo, infine, raggiunge la Giudecca, ma ad attenderlo non c’è Elisa.

Seconda puntata, 17 gennaio 2022

Nel primo episodio, Angelo si risveglia in una stanza buia, mentre Elena ottiene il permesso di proseguire con le indagini e di formare una task force per smantellare la rete pedofila. La protagonista, inoltre, scopre che Gilberto credeva di chattare con una ragazza di nome Sofia e che, convinto di andare ad un appuntamento con lei, è stato rapito e caricato su una barca.

Nel secondo episodio, si scopre che l’uomo che ha noleggiato la barca con cui è stato rapito Gilberto si chiama Pietro Tomà, cresciuto in un orfanotrofio. Elena, aiutata da Daniele, si intrufola a casa sua e trova nel suo computer del materiale che rivela il suo coinvolgimento non solo nel rapimento di Gilberto, ma anche di altri ragazzi.

Terza puntata, 24 gennaio 2022

Nel primo episodio, Elena si reca nella casa famiglia in cui si trova Angelo, per parlare con la psicologa che lo segue e che descrivere il ragazzo come una persona forte. Poi, la protagonista è invitata da Giulia alla festa di compleanno di Emilio, primogenito suo e di Daniele. Ma Elena, durante la festa e senza farsi vedere, se ne va a Roma. Qui, suo figlio Diego sta affrontando la sua prima crisi amorosa. Ma a Venezia Giulia fa una scoperta inaspettata sull’amica.

Nel secondo episodio, la task force di Elena riesce ad entrare nella chat incriminata e, sotto falso nome, ottiene un filmato di Angelo nel luogo in cui è prigioniero. Corrono a prendere il carceriere, ma questo fugge con il ragazzo prima di essere preso. Ma il gruppo, tramite quanto trovano nel casale, scoprono che l’uomo che sta tenendo prigioniero Angelo è cresciuto in un orfanotrofio. Qui, Elena trova i documenti che cercava, ma nel ritorno la sua auto non risponde più ai suoi comandi.

Quarta ed ultima puntata, 31 gennaio 2022

Elena è miracolosamente sopravvissuta all’incidente e si trova in ospedale. Daniele e gli altri, intanto, hanno rintracciato Andrea, il carceriere di Angelo. L’uomo, però, riesce ancora una volta a fuggire, non prima di avere ferito un membro della task force. Andrea si reca da colui che ha sempre considerato il suo maestro ma che, in questa occasione, non si rivela essere tale. L’auto di Elena, nel frattempo, è trafugata di tutti i documenti che la protagonista ha recuperato nell’orfanotrofio di Angelo, ma la donna, insieme a Daniele, ricostruisce grazie ad una serie di testimonianze tutti gli abusi che sono stati perpetrati all’interno della struttura. Le indagini sono però nuovamente messe in dubbio da nuove svolte, totalmente inattese.

Non mi lasciare, quando inizia?

Non mi lasciareCome detto, la fiction con Vittoria Puccini sarà quella che darà il via al 2022 seriale targato Rai: se inizialmente Raiuno aveva annunciato la messa in onda delle prime due puntate di Non mi lasciare per domenica 9 e lunedì 10 gennaio, ha infine optato per far debuttare la serie dal 10 gennaio, di lunedì, stesso giorno in cui andranno in onda anche le altre puntate. Prima di quella data, però, su RaiPlay è possibile vedere in anteprima i primi due episodi.

Non mi lasciare, la trama

Non mi lasciare
© Jacopo Brogioni

Protagonista della fiction è Elena Zonin (Puccini), poliziotta che vive a Roma e che si occupa di crimini informatici ed in particolare di reati contro l’infanzia e la scomparsa di minori, con una passione che rasenta quasi l’ossessione.

Quando un nuovo caso si collega ad un’indagine che segue da tempo, Elena si ritrova costretta ad andare a Venezia, sua città natale, da cui è andata via vent’anni prima. Qui incontra Daniele (Alessandro Roja), suo grande amore ora diventato Vicequestore di Polizia, e Giulia (Sarah Felberbaum), migliore amica di Elena oggi moglie di Daniele.

Venezia diventa il teatro delle loro indagini: tra i suoi palazzi, le sue calli ed i suoi campielli Elena dovrà indagare per risolvere il caso, finendo a raggiungere anche il Polesine e le sue nebbie. Numerosi i segreti che verranno a galla, che costringeranno i protagonisti ad affrontare il passato per poter finalmente guardare al futuro più serenamente.

Non mi lasciare, quante puntate sono?

In tutto le puntate di questa fiction sono otto, ciascuna della durata di circa cinquanta minuti, in onda due per volta per quattro prime serate ed altrettante settimane. L’ultima puntata, quindi, andrà in onda il 31 gennaio.

Non mi lasciare, cast

Come detto, a guidare il cast della serie c’è Vittoria Puccini, vista in numerosi film e fiction di successo (la più recente, La Fuggitiva, è andata in onda sempre su Raiuno nella primavera 2021). Al suo fianco Alessandro Roja, attore noto per Romanzo Criminale e, più di recente, per La Compagnia del Cigno, e Sarah Felberbaum, vista in tv in Una Grande Famiglia, I Medici ed Il Giovane Montalbano. Una curiosità: Felberbaum ha anche recitato ne La figlia di Elisa-Ritorno a Rivombrosa, nei panni della figlia della protagonista della prima fortunata stagione della fiction, interpretata proprio da Vittoria Puccini.

Non mi lasciare, regista e sceneggiatori

Alla regia degli episodi c’è Ciro Visco, regista che ha già lavorato in Doc-Nelle Tue Mani, Gomorra-La serie ed E’ arrivata la felicità. La sceneggiatura è invece scritta da Leonardo Fasoli (Gomorra-La serie, Io ti cercherò), Maddalena Ravagli (Gomorra-La serie, Io ti cercherò), Ivano Fachin (Curon), Giovanni Galassi (Curon) e Tommaso Matano (Curon). La serie è una coproduzione Rai Fiction-PayperMoon Italia, prodotta da Mario Mauri.

Non mi lasciare, dov’è stato girato?

La location principale della serie è, come detto, Venezia, dove sono state girate gran parte delle scene durante l’inverno 2021, quindi con la città in zona rossa. Sempre in Veneto, alcune scene sono state girate anche nel Polesine, regione veneta che si trova in provincia di Rovigo.

Non mi lasciare, dove vederlo?

E’ possibile vedere Non mi lasciare sia durante la messa in onda televisiva, ma anche in streaming su RaiPlay, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. A questo link la pagina ufficiale della fiction.

Non mi lasciare, trailer

E’ Vittoria Puccini a pubblicare, online, il trailer della serie: