Morning News in onda per altre 2 settimane, Mattino Cinque avrà inizio il 20 settembre

Morning News si allunga di due settimane rispetto al previsto e andrà in onda fino al prossimo 17 settembre, su Canale 5.

Morning News, il programma di approfondimento giornalistico estivo del daytime mattutino di Canale 5, andrà in onda per altre due settimane, rispetto a quanto annunciato. La notizia è stata pubblicata da Dagospia.

Il programma condotto da Simona Branchetti avrebbe dovuto giungere al termine il prossimo 3 settembre ma, alla luce dei risultati ottenuti, Mediaset ha deciso di far proseguire la sua corsa per altre due settimane e di far slittare, di conseguenza, l’inizio della quindicesima edizione di Mattino Cinque.

Il programma condotto da Federica Panicucci e Federico Vecchi, quindi, partirà il prossimo 20 settembre e non più il 6.

Morning News andrà in onda fino al prossimo 17 settembre, sempre da lunedì a venerdì, dalle ore 8:40 alle 10:55.

Simona Branchetti ha confermato l’indiscrezione di Dagospia con un post e con un’Instagram Stories condivisi sul proprio profilo ufficiale Instagram, manifestando, ovviamente, tutta la propria soddisfazione:

– Felice di annunciarvi che Morning News va avanti! Vi terremo compagnia fino al 17 settembre! Grazie per seguirci con affetto!
– Eh si… è tutto vero: si va avanti fino al 17 settembre!!! WoWWW!!!

Nelle ultime due settimane, Morning News si è stabilizzato su una media del 15% di share per quanto riguarda la prima parte e su una media del 13% per quanto concerne la seconda parte.

Se il programma di Simona Branchetti, quindi, è riuscito a competere con i programmi mattutini della concorrenza, UnoMattina Estate e Dedicato, dal 13 settembre, Morning News dovrà vedersela anche con i programmi della stagione autunnale di Rai 1, gli appuntamenti consueti con UnoMattina e con Storie Italiane, il programma condotto da Eleonora Daniele.

UnoMattina e Storie Italiane, quindi, partiranno con una settimana di anticipo rispetto a Mattino Cinque che potrebbe anche rimanere penalizzato per questa partenza rimandata.

A Mediaset, però, evidentemente, hanno fatto un ragionamento anche in base al contenimento dei costi, considerando che il programma di Simona Branchetti costa meno rispetto a Mattino Cinque.