• Tv

La Rai ricorda Milva nel giorno della scomparsa e con la sua “Bella Ciao” il 25 aprile

La scomparsa di Milva, di cui è stata data notizia questa mattina, si traduce in qualche omaggio televisivo, in onda soprattutto domenica 25 aprile. Particolarmente significativo, in questo senso, l’estratto della partecipazione di Milva a Canzonissima ’71, che già sta girando sui social per il suo molteplice valore: si tratta di una sua interpretazione della

La scomparsa di Milva, di cui è stata data notizia questa mattina, si traduce in qualche omaggio televisivo, in onda soprattutto domenica 25 aprile. Particolarmente significativo, in questo senso, l’estratto della partecipazione di Milva a Canzonissima ’71, che già sta girando sui social per il suo molteplice valore: si tratta di una sua interpretazione della versione originale di Bella Ciao, nata come canto delle mondine, in uno studio televisivo. E già da solo quell’estratto vale un approfondimento a parte.

Ciò detto, il ricordo di Milva passerà principalmente per la puntata di Che Tempo Che Fa di domani, 25 aprile, su Rai 3 dalle 20.00: per ricordarla verrà lanciata la puntata di Cominciamo bene del 2009 con l’intervista di Pino Strabioli a Milva al Piccolo Teatro di Milano, in onda alle 23.30; in quell’occasione, la cantante eseguì anche “Bella Ciao”, entrata nel repertorio di Milva con lo spettacolo del 1965 “Canzoni per la libertà” Sempre Bella Ciao sarà riproposta nell’interpretazione del 1968 in “Senza Rete”, il programma di Enzo Trapani e Giorgio Calabrese, su Rai Storia domenica 25 aprile alle 9.25 per la Festa della Liberazione, con repliche successive.

Ancora Rai Storia propone la puntata di “Ieri e Oggi” con Arnoldo Foà e Milva in onda anche domenica 25 aprile alle 23.50 e lunedì 26 alle 12.00. Sempre domenica alle 12.55 su Rai5 Milva va in scena in “I 7 peccati capitali dei piccolo borghesi”, balletto con canto da Berthold Brecht su musiche di Kurt Weill dirette da Ferruccio Scaglia, in onda anche oggi, sabato 24 aprile, alle 20.05. Sul fronte radiofonico Radio Techetè, sempre domenica alle 15.00, offre la versione integrale del recital “Milva canta Brecht” registrato al Piccolo di Milano, mentre su RaiPlay sono disponibili il varietà “Al paradise” e una puntata della prima stagione di “Senza rete”. L’artista ha partecipato inoltre a tutti i Festival di Sanremo pubblicati sulla piattaforma, ovvero le edizioni 1967, 1968, 1969, 1970, 1973. Presenti, inoltre, una puntata di “Sottovoce” dedicata alla grande cantante e i servizi dei Tg nella sezione Playlist 24.

E non è mai tardi per (ri)scoprirla e omaggiarla.