Mario Orfeo rimosso dalla direzione Approfondimento Rai

Nominato lo scorso novembre, Mario Orfeo sarebbe ora stato rimosso dall’ad Rai Carlo Fuortes dalla direzione Approfondimento.

Aggiornamento: Mario Orfeo torna al Tg3?

Secondo quanto riportato da un flash di Dagospia, confermato anche dall’agenzia di stampa Ansa, l’amministratore delegato Rai Carlo Fuortes avrebbe intenzione di presentare al prossimo consiglio d’amministrazione di mercoledì 8 giugno un pacchetto di nomine, che di fatto vedrebbe solo uno spostamento di pedine rispetto a nomi già tutti presenti nelle caselle che andranno ad essere toccate. Antonio Di Bella prenderebbe il posto lasciato vuoto dalla revoca come direttore dell’Approfondimento di Mario Orfeo, che passerebbe al Tg3 (si tratterebbe per lui di un ritorno a distanza di poco più di sei mesi dalla sua uscita), dove nel frattempo sarebbe stata abbandonata la direzione da Simona Sala, che traslocherebbe alla guida della direzione Intrattenimento Daytime.

Fuortes revoca l’incarico a Mario Orfeo

Non è ancora arrivata l’ufficialità da parte della Rai, ma la notizia della rimozione di Mario Orfeo dalla direzione Approfondimento avrebbe del clamoroso, se confermata, dato che l’ex direttore generale della Rai aveva assunto l’incarico solamente lo scorso novembre, in concomitanza con le nomine dei vari direttori dei telegiornali, e non avrebbe così avuto modo neanche di operare sui palinsesti della prossima stagione.

Proprio questi ultimi, secondo il retroscena riportato da Dagospia, sarebbero stati la causa della decisione presa nelle ultime ore dall’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes: il sito diretto da Roberto D’Agostino riporta infatti che Orfeo non avrebbe presentato al consiglio d’amministrazione il suo palinsesto.

In attesa che arrivi una conferma della notizia, che è stata riportata già dai siti dei principali quotidiani, come il Corriere della Sera e La Stampa, anche in relazione alla conferma raccolta dall’agenzia di stampa LaPresse da fonti vicine a viale Mazzini, arrivano già le prime reazioni del mondo politico.

Per quanto riguarda la Commissione di Vigilanza Rai interviene il presidente Alberto Barachini, esponente di Forza Italia, che dà per certa la notizia del siluramento di Orfeo:

La notizia della revoca di Mario Orfeo dall’incarico di direttore dell’approfondimento informativo è una decisione che deve essere oggetto di chiarimento e confronto di fronte alla Commissione di Vigilanza. Per tale motivo ho deciso di convocare urgentemente l’ad in audizione di fronte alla Commissione di Vigilanza.

Michele Anzaldi, membro della Commissione per Italia Viva, era già intervenuto con un post su Facebook, in cui chiedeva “immediata trasparenza”.

Ultime notizie su Rai

Tutta la RAI su TvBlog.

Tutto su Rai →