Màkari, prima puntata della nuova serie tv di Raiuno: la trama ed il cast

Il giornalista Saverio Lamanna torna in Sicilia dopo un fallimento professionale: qui riscopre la passione per la scrittura ed il suo fiuto per le indagini

Si torna in Sicilia, sempre su Raiuno, ma con nuovi personaggi e storie. Lo garantisce Màkari, la nuova produzione Palomar (già dietro ad Il Commissario Montalbano) che debutta questa sera, 15 marzo 2021, alle 21:25, con il primo episodio -il secondo andrà in onda in via eccezionale domani, mentre gli altri due resteranno al lunedì sera-.

Anche in questo caso, la fonte di ispirazione è letteraria, vale a dire i romanzi scritti da Gaetano Savatteri ed editi da Sellerio, che vedono al centro la figura di Saverio Lamanna (Claudio Gioè), giornalista rifugiatosi in uno dei suoi luoghi del cuore per ritrovare se stesso dopo una delusione professionale.

A Màkari, però, Saverio non trova solo la voglia di reinventarsi e di assecondare la sua passione per la scrittura, ma incontra anche l’amicizia e l’amore. La prima è rappresentata da Peppe Piccionello (Domenico Centamore), che diventa il suo vero e proprio braccio destro, mentre il secondo da Suleima (Ester Pantano), giovane donna con cui Lamanna instaura prima un rapporto di collaborazione e poi una storia che non mancherà di avere qualche ostacolo.

Màkari, la prima puntata

Màkari | 15 e 16 marzo Rai1

Chi sono Saverio e Suleima❓#Màkari le prime due puntate il 15 e 16 marzo alle 21.25 su #Rai1 e RaiPlay#15marzo #16marzo

Posted by Rai1 on Wednesday, March 10, 2021

Nel primo episodio, “I colpevoli sono matti” (tratto dai racconti “I colpevoli sono matti” ed “Il fatto viene dopo” di Savatteri, disponibili anche in e-book), Saverio è appena giunto a Màkari, in Sicilia. Trasferitosi anni prima a Roma, Saverio torna a casa dopo un errore commesso sul lavorio che gli è giocato il posto di portavoce di un sottosegretario al Ministero dell’Interno, nonché la sua reputazione.

A Màkari, dove ha una casa sul mare di famiglia disabitata da anni, Saverio dovrebbe leccarsi le ferite e voltare pagina, ma il destino ha in serbo altro per lui. La vicenda di un bambino morto in circostanze non del tutto chiare e di un uomo che ha perso il posto dopo trent’anni di duro lavoro riaccendono in lui l’intuizione e la curiosità che lo hanno sempre contraddistinto.

Saverio inizia così a pensare al sogno che aveva di diventare scrittore. Indagando a modo suo (ed intromettendosi un po’ nel lavoro delle Forze dell’Ordine), Saverio ritrova la sua vocazione, sostenuto da Piccionello, il suo vecchio amico nonché la prima persona che rivede dopo tanto tempo, e da Suleima, donna di Firenze che sta lavorando come stagionale presso il ristorante di Marilù (Antonella Attili).

Màkari, il cast del primo episodio

Màkari
© Floriana Di Carlo

Il cast fisso di Màkari, oltre a Gioè, Centamore, Pantano ed Attili, include anche Sergio Vespertino, nei panni del Maresciallo Guareschi, e Filippo Luna, in quelli del Vicequestore Randone. Ne “I colpevoli sono matti”, inoltre, compaiono anche numerosi altri attori.

Tra questi, Valentina Apollon (Lucia Geraci), Giuseppe Provinzano (Carmine Callisi), Alvo Paternò (Bastiano Cascio), Matteo Galfano (Davide Calisi), Francesco Capizzi (Totò Salemi), Carmelo Burrafato (Michele Nicosia) ed Antonio Ribisci La Spina (Cavalier Noce).

La serie è stata scritta da Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Leonardo Marini ed Attilio Caselli; la regia è di Michele Soavi. La sigla “Màkari”, invece, è stata scritta e realizzata da Ignazio Boschetto ed interpretata da Il Volo.

Màkari, streaming

E’ possibile vedere Màkari in streaming sul sito ufficiale della Rai e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Màkari

Màkari è una serie tv tratta dalle opere di Gaetano Savatteri, diretta da Michele Soavi, con protagonista Claudio Gioè, in onda per la prima volta su Rai1 dal 15 marzo 2021.

Tutto su Màkari →