Leo Gassmann a Sanremo 2023: da X Factor a vincitore delle Nuove Proposte nel 2020

Leo Gassmann in gara a Sanremo 2023: da Nuova Proposta a Big, per il figlio di Alessandro Gassmann e Sabrina Knaflitz

Leo Gassmann a Sanremo 2023. L’ex concorrente di X Factor ma soprattutto vincitore delle Nuove Proposte del Festival nel 2020 torna sul palco dell’Ariston, questa volta da Big, cercando di bissare il successo ottenuto tre anni prima con “Vai bene così”.

Leo Gassmann a Sanremo 2023: le partecipazioni tv

Figlio d’arte (i suoi genitori sono Alessandro Gassmann e Sabrina Knaflitz), Leo Gasmann si avvicina al mondo della musica fin da piccolo, prima come musicista e poi studiando canto. Ha, insomma, le idee chiare in testa per quanto riguarda ciò che vuole fare da grande: lavorare nel mondo della musica.

Uno dei primi passi in questa direzione è rappresentato proprio da una partecipazione televisiva, come concorrente di X Factor 2018, nella squadra di Mara Maionchi e nella categoria Uomini 16-24 anni. Un’esperienza che si conclude in semifinale, riuscendo però a presentare il brano inedito “Piume”.

Per lui, poche altre esperienze televisive, se non come ospite musicale, sebbene nella primavera 2022 sia stato invitato a Le Iene Show per tenere un monologo sul tema dei giovani. Va però segnalata anche l’esperienza da doppiatore nel film “I Croods 2-Una nuova era”, in cui ha dato la voce al personaggio di Guy. Al film ha lavorato anche il padre Alessandro, che ha doppiato Filo Superior.

Leo Gassmann: i precedenti a Sanremo

Come detto, per Leo Gassmann il palco di Sanremo non è una novità: ha partecipato al Festival nel 2020 (l’edizione pre-pandemia) tra le Nuove Proposte, con il brano “Vai bene così”, contenuto nel suo primo album “Strike”. Un bravo molto toccante e ben interpretato che gli è valsa la vittoria, davanti a Tecla Insolia, Fasma e Marco Sentieri. Ora il ritorno a Sanremo, ma da Big.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →