Law and Order torna in tv dopo undici anni: la Nbc ordina la ventunesima stagione

Nel 2010 la serie fu bruscamente cancellata, impedendole di superare il record di live action più longeva di sempre, raggiunto poi da Unità Speciale

Era il maggio 2010 quando la Nbc, dopo alcune negoziazioni finite male, decise a sorpresa di cancellare dopo ben venti stagioni una delle sue serie tv storiche, Law and Order, impedendole di superare il record di serie tv live action più longeva di sempre allora detenuto da Gunsmoke. Undici anni dopo, il network ha però deciso di farsi perdonare: Law and Order, infatti, tornerà in tv con la stagione 21.

Stiamo parlando della storica serie che ha generato un vero e proprio franchise, con sette spin-off fino ad oggi andati in onda. Il più popolare, Unità Speciale, è diventato esso stesso una colonna portante del palinsesto della Nbc, tanto da aver superato la serie madre per numero di stagioni (ventitré) ed aver agguantato quel record di serie live action più longeva di sempre sfuggito a Law and Order.

Il revival di Law and Order rispetterà pienamente il format con cui si è fatto conoscere in tutto il pianeta: ogni episodio racconterà le indagini della Polizia su un crimine e poi, avvenuto l’arresto del colpevole, ci si sposterà nelle aule di Tribunale per seguire il relativo processo ed il lavoro degli avvocati dell’accusa e della difesa.

Dietro le quinte ci sarà come sempre il creatore dell’intero franchise, ovvero Dick Wolf, che in questi anni non è affatto rimasto con le mani in mano: oltre ad aver continuato a seguire il mondo L&O tramite i suoi spin-off, ha anche creato le Chicago series e più recentemente la saga di Fbi. Proprio Wolf non ha mai nascosto il suo rammarico per la decisione della Nbc di cancellare la serie senza regalarle un vero e proprio finale: “Ci sono poche cose nella vita che rappresentano dei sogni diventati realtà. Questo è il mio caso”, ha commentato dopo l’annuncio del revival.

Law and order

Capitolo cast: per ora nessun nome è stato fatto, ma è inevitabile che se si parla di revival si pensi ai personaggi storici della serie, in primis il procuratore capo Jack McCoy, interpretato per quindici stagioni da Sam Waterston, o la tenente Anita Van Buren, a cui S. Epatha Merkerson (ora in Chicago Med) ha dato volto per sedici stagioni, diventando l’attrice che ha interpretato lo stesso personaggio più a lungo in una serie tv.

La notizia del revival aveva iniziato a circolare in primavera, ma la Nbc si è poi orientata su un altro spin-off di Law and Order, For the Defense, che avrebbe dovuto debuttare questo autunno. Il network, però, ha deciso di abbandonare il progetto: da lì probabilmente, si è ripresa in mano l’idea di riportare in tv Law and Order.

Difficile dire se i nuovi episodi andranno in onda già in questa stagione: sicuramente i fan del franchise non resteranno a bocca asciutta, considerato che la 23esima stagione di Unità Vittime Speciali è iniziata negli Stati Uniti la settimana scorsa, così come Organized Crime, spin-off che ha riportato in tv il personaggio di Elliot Stabler (Christopher Meloni) dopo la sua uscita da Unità Vittime Speciali avvenuta undici anni fa.