Cosa succede nella prima puntata de L’Alligatore? Ecco le anticipazioni

Marco Buratti, detto Alligatore, è appena uscito di prigione: non vuole guai, ma accetta di indagare sulla scomparsa di un suo ex compagno di cella…

Dalle acque della laguna veneta al canale (il secondo) della Rai. E’ tutto pronto per il viaggio televisivo de L’Alligatore, serie tv tratta dai romanzi di Massimo Carlotto editi da e/o con protagonista Matteo Martari, qui nel suo primo ruolo da protagonista. Da questa sera, 25 novembre 2020, alle 21:20, su Raidue parte la prima stagione della serie diretta da Daniele Vicari (prima e quarta puntata) ed Emanuele Scaringi (seconda e terza puntata).

Otto gli episodi, in quattro prime serate: in realtà si tratta di storie suddivise in due episodi, in onda nella stessa serata. A supervisionare il tutto lo stesso Vicari, anche showrunner della serie, mentre Carlotto ha contribuito al soggetto di serie e di puntata, ma anche alle sceneggiature, con Andrea Cedrola e Laura Paolucci.

Le anticipazioni della prima puntata de L’Alligatore

1
Nella prima puntata, “La verità dell’Alligatore”, facciamo la conoscenza di Marco Buratti (Martari), ex cantante di blues soprannominato Alligatore. Marco è appena uscito da carcere dopo sette anni, passati tra traumi ed ingiustizie. Una volta uscito, deve riprendere in mano la sua vita, ma non vuole dare nell’occhio.

Eppure, c’è qualcuno che lo va a cercare alla Cuccia, il locale che diventa il suo rifugio. E’ l’avvocato Barbara Foscarini (Maria Rosaria Russo), che gli chiede di indagare sulla scomparsa del suo ex compagno di cella Magagnin (Luca Filippi), da poco in semilibertà.

Alligatore, che non è investigatore di professione, non sa se accettare quello che è un vero e proprio lavoro, ma spinto dal legame di amicizia con Magagnin decide di accettare. Per capire cosa gli sia successo chiede la collaborazione di due suoi amici.

Uno è Beniamimo Rossini (Thomas Trabacchi), anche lui suo ex compagno di cella, e Max La Memoria (Gianluca Gobbi), ambientalista convinto e genio dell’informatica, nonché colui che Alligatore ha voluto salvare dal carcere finendoci dentro lui.

1
Le indagini portano i tre a scoprire che Magagnin, gigolò di provincia, non solo aveva ricominciato a drogarsi, ma aveva anche una relazione con Piera Belli, una donna più grande di lui. Ma quando la raggiungono, la trovano senza vita, nel suo appartamento, dove si trova anche il cellulare di Magagnin.

Alligatore, intanto, si mette alla ricerca di Greta (Valeria Solarino), il suo amore passato, che l’ha lasciato una volta finito in galera sentendosi tradita da lui. Greta, a differenza di Marco, continua a cantare, ma quando lui la trova e la vede in compagnia di un altro uomo, preferisce inizialmente farsi indietro. Le indagini di Buratti, infine, si incrociano con le attività illecite di Castelli (Fausto Maria Sciarappa), imprenditore senza scrupoli.

Come vedere L’Alligatore in streaming

L'AlligatoreE’ possibile vedere L’Alligatore in streaming sul sito ufficiale della Rai (dove sono già state caricate tutte ed otto le puntate) e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.

Ultime notizie su L'alligatore

L'alligatore è una fiction prodotta da Rai Fiction e Fandango, tratta dagli omonimi romanzi di Massimo Carlotto, in onda per la prima volta su Rai2 dal 25 novembre 2020 e, in anteprima su RaiPlay una settimana prima.

Tutto su L'alligatore →