Incidenti di Bellezza: la storia di Belinda Draper, alla quale si staccavano le orecchie

Un programma che sta affascinando sempre più i telespettatori Incidenti di Bellezza, che vedremo in onda anche questa sera in prima serata su Real Time. Il docu-reality con protagonista il chirurgo plastico Vik Vijh è certamente uno dei must tra gli show in voga al momento sul canale 31 del digitale. Ma esattamente, di cosa

Un programma che sta affascinando sempre più i telespettatori Incidenti di Bellezza, che vedremo in onda anche questa sera in prima serata su Real Time. Il docu-reality con protagonista il chirurgo plastico Vik Vijh è certamente uno dei must tra gli show in voga al momento sul canale 31 del digitale. Ma esattamente, di cosa tratta?

Edito dalla casa produttrice americana TLC e approdato in Italia da relativamente poco, Incidenti di Bellezza racconta purtroppo o per fortuna le orripilanti trasformazioni subite da alcuni pazienti a seguito di operazioni di chirurgia estetica finite male. Il professore Vik Vijh, tuttavia, incontra i pazienti meno fortunati cercando di dar loro una seconda chance. Grazie alle sue competenze, infatti, dà nuova luce ai volti, ai corpi di queste donne e uomini di ogni età, andando a migliorare là dove qualcuno prima di lui ha notevolmente peggiorato.

Insomma, uno show sulla chirurgia estetica ben differente da quelli ai quali siamo soliti in tv. Molti sono e sono stati anche i passato i docu-reality nello stile de Il brutto anatroccolo, con incredibili trasformazioni “in meglio” capaci di evidenziare un notevole cambiamento tra il prima e il dopo. Incidenti di Bellezza, al contrario, fa esattamente l’opposto e il chirurgo plastico Vik Vijh ne sa qualcosa.

Tra i suoi casi più particolari, e certamente difficili da trattare, anche uno tra quelli ai quali potremo assistere questa sera su Real Time. Come raccontato nel dettaglio dal magazine irlandese Irish Mirror, infatti, una signora di 57 anni, Belinda Draper, direttrice di banca originaria dell’Essex, avrebbe deciso di sottoporsi nel 2011 ad un intervento molto economico, in Turchia, capace di rimuoverle interamente le rughe dal viso. Intervento plastico che, purtroppo, si sarebbe rivelato il più grande errore della sua vita. Ed è proprio così che rivedremo Belinda anche stasera alle prese con un intervento non da poco da parte del dottor Vik Vijh, che in un modo o nell’altro cercherà di riparare ai danni occorsi in passato.

“Inizialmente tutto sembrava essere andato perfettamente” spiega Belinda a Incidenti di Bellezza. “Di primo impatto sembrava davvero che il mio viso fosse ringiovanito e completamente rivitalizzato” continua. Purtroppo, dopo pochi mesi la pelle di Belinda ha iniziato a cadere. Così, la gravità ha fatto sì che la pelle del suo collo iniziasse ad abbassarsi e, di fatto, a “tirare“, trascinando verso l’esterno anche le sue orecchie (l’operazione alla quale si era sottoposta, infatti, prevedeva un lungo taglio dietro le orecchie per poter letteralmente tirare la pelle del suo volto e ricucirla senza rughe).

Un problema non da poco al quale cercherà di porre rimedio proprio stasera Vik Vijh che, come spiegherà ai telespettatori, dovrà anche sottoporre la paziente a diverse sessioni da uno psicologo. I problemi causati dagli errori nella chirurgia estetica, infatti, in un modo o nell’altro influiscono sulla psicologia delle persone. La stessa Belinda era terrorizzata dall’incontrare persone nuove:

“Odiavo dovermi sedere di fianco a qualcuno. Temevo che potessero guardarmi di profilo e vedere il mio collo cedere. Quando poi tirava il vento, soffrivo di attacchi di panico. Avevo paura che mi si spostassero i capelli e le persone potessero vedere le mie orecchie completamente tirate verso il basso. Ogni tanto sentivo le persone al mio fianco bisbigliare: ‘Cosa saranno quelle cicatrici sul viso?’. Mi sentivo veramente malissimo”.

Non ci resta che sintonizzarci stasera a partire dalle 21:45 su Real Time per capirne di più.

I Video di TvBlog