Grande Fratello Vip 6, Jo Squillo smette lo sciopero della fame dopo la lettera di Chico Forti

Jo Squillo smette lo sciopero della fame dopo aver ricevuto risposte positive dal Ministro degli Esteri sul rientro in Italia di Chico Forti

Dopo tre giorni di digiuno assoluto, Jo Squillo del ‘Grande Fratello Vip 6‘, da stasera, smette lo sciopero della fame. Da diverso tempo, la cantante sposa la causa per il rientro in Italia di Chico Forti, il nostro connazionale, detenuto negli Stati Uniti, condannato con la pena dell’ergastolo. E’ stata chiesta, a gran voce, l’estradizione dell’imprenditore per essere giudicato dagli organi della Magistratura italiana.

Alfonso Signorini ha letto un comunicato ufficiale del Ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio:

La Farnesina continua a perseguire, con il massimo impegno, in particolare attraverso l’ambasciata italiana a Washington, ogni possibile canale che possa condurre, prima possibile, ad una soluzione di questa triste e difficile vicenda. Proprio in questi giorni, si stanno intrecciando dei canali, ad alto livello, che dovrebbero portare a dei chiarimenti in grado di favorire il trasferimento in Italia di Chico.

Chico ha scritto personalmente al padrone di casa e alla deejay per aver acceso i riflettori sulla sua storia:

Alfonso, non ho la fortuna di conoscerti personalmente. Ma dopo essere stato inondato da messaggi relativi al vostro interessamento, voglio esprimervi la mia sincera gratitudine. Tu e Jo siete la fenice mediatica. A breve ti stringerò spero la mano, con un abbraccio. Ti auguro in bocca alla balena per il programma e vi ringrazio per il sangue che mi avete iniettato nelle vene.

La concorrente del reality di Canale 5, visibilmente emozionata, ringrazia tutti i telespettatori per l’interesse verso la storia giuridica di Chico.

 

Ultime notizie su Grande Fratello Vip

Tutto su Grande Fratello Vip →