Grande fratello nip, un master per creare nuovi vip?

In arrivo una nuova versione del Grande fratello nip? Le ipotesi in campo, compresa quella della conferma dell’attuale versione vip del celebre reality

di Hit,

E cosi sono arrivati qualche settimana fa altri due concorrenti al Grande fratello vip 6, o forse, per meglio dire, due aspiranti vip, perchè, seppur abbastanza noti,  non sappiamo se è il caso che Alfonso Signorini possa scomodare il suo ormai celebre grido “vipponi” per poterli apostrofare davvero. I due nuovi eroi dell’edizione numero sei del Grande fratello vip rispondono al nome di Antonio Medugno e Gianluca Costantino, quest’ultimo per altro appena eliminato. Due aspiranti vip che potranno dunque inserire nel loro curriculum professionale anche una partecipazione al Grande fratello per poter asserire ormai di essere dei veri e propri vip.

Ormai però sta diventando sempre più difficile reclutare dei vip, inteso proprio nel senso letterale del termine, un po’ per la penuria di tale figure, un po’ perchè i super vip, almeno la maggior parte di loro,  non parteciperebbero mai ad un programma come il Grande fratello. Ecco perchè vediamo sempre più spesso il reclutamento di figure artistiche che hanno già partecipato in precedenza a questo tipo di programmi. Persone che hanno un pedigree giusto e che sanno quindi assicurare al reality show tutta una serie di dinamiche per rendere il medesimo quanto più interessante possibile al pubblico televisivo. Insomma si sta creando sempre di più una nuova generazione di “vip” ovvero i professionisti da reality.

Vista quindi la penuria di vip, che si fa sempre più evidente, diventa sempre più importante creare questa nuova figura, ovvero quella del concorrente del reality show e se Maria De Filippi con il suo Uomini e donne e la declinazione da prime time di questo programma, ovvero Temptation island, ci ha messo del suo negli ultimi anni, non sarebbe una cattiva idea sulla carta se Endemol pensasse di creare una sua scuola per far crescere questi aspiranti vip e quale migliore scuola se non una edizione del Grande fratello “nip” che li possa “imbastire” per questa nuova figura artistica?

Ecco dunque che il prossimo autunno (o giù di lì) potrebbe nascere una nuova edizione del Grande fratello nip con tutta una serie di concorrente pescati nell’Italia della gente comune. Un’edizione che richiederebbe evidentemente un lungo e approfondito scouting  nelle varie regioni del nostro stivale, un lavoro di grande ricerca affidato sempre ad Alfonso Signorini, ma che richiederebbe evidentemente tutta una serie di situazioni pratiche che al momento non è possibile attuare, vista l’endemica emergenza sanitaria da Covid che continua, nonostante i vaccini, ad incombere su di noi.

Vedremo dunque se nei prossimi mesi ci saranno le condizioni per questa nuova edizione del Grande fratello nip, oppure se sarà necessario scomodare ancora i vip (compreso chi lo ha fatto di già) per l’edizione numero sette del Grande fratello vip, sempre diretto e condotto, ovviamente, da Alfonso Signorini.

Ultime notizie su Grande Fratello

Grande Fratello è la versione italiana del format olandese Big Brother, in onda in Italia su Canale 5 dal 2000.

Tutto su Grande Fratello →