Giuseppe Brindisi non molla Zona Bianca e resta anche ad agosto. Salta la staffetta con Francesco Vecchi (Anteprima Tv Blog)

Giuseppe Brindisi resta al timone di Zona Bianca anche ad agosto. Salta l’annunciata staffetta con Francesco Vecchi

Giuseppe Brindisi resta in onda. Chiamatelo pure effetto della campagna elettorale, ma per il conduttore di Zona Bianca anche il mese di agosto sarà davanti agli schermi.

Il conduttore sarebbe dovuto andare in ferie per un mese, mollando il testimone a Francesco Vecchi fino all’inizio di settembre, tuttavia la crisi politica e l’annuncio di elezioni appena dopo la fine dell’estate hanno stravolto le dinamiche televisive, con trasmissioni che ripartiranno in anticipo e giornalisti che rivedranno inevitabilmente il loro piano vacanze.

In questo modo, Brindisi potrà continuare a portare avanti la sua personale maratona, cominciata nell’aprile del 2021. Da allora mai una pausa, né la passata estate, né a Natale, né a Pasqua, né durante la fase sanremese. Senza dimenticare che a luglio gli appuntamenti settimanali con Zona Bianca sono raddoppiati, con puntate sia al lunedì che al giovedì.

Da quanto risulta, a chiedere la permanenza in trasmissione a Brindisi sarebbe stata la stessa azienda, desiderosa di mantenere accesi i fari sull’attualità politica con i propri personaggi di punta, senza slegare il volto dal programma di riferimento.

Zona Bianca, ad oggi, è assieme a Controcorrente, l’unico talk presente su Rete 4, in attesa dei ritorni degli altri titoli come Dritto e rovescio, Quarta Repubblica e Fuori dal coro, previsti rispettivamente il 25, 29 e 30 agosto. Per quanto riguarda Vecchi, invece, il suo start stagionale avverrà il 5 settembre al fianco di Federica Panicucci a Mattino 5.