• Tv

Giornata della legalità 2022, la programmazione Rai nel 30° anniversario della strage di Capaci

“Trent’anni insieme con Falcone e Borsellino” la Rai dedica un palinsesto speciale per celebrare la Giornata della legalità 2022

23 maggio 1992 – 23 maggio 2022, a 30 anni dal drammatico attentato di Capaci nel quale perse la vita il giudice Giovanni Falcone con la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della sua scorta – 45 giorni prima del secondo tragico attentato che costò la vita a Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta in via D’Amelio -, la Rai si prepara a celebrare la giornata della legalità 2022 con una speciale programmazione dedicata.

Coinvolge gran parte dei canali Rai ed è iniziata mercoledì 19 maggio, con Rai News 24 sarà in diretta da Palermo e dai luoghi simbolo della lotta alla mafia con i notiziari, gli speciali e approfondimenti.

Il 20 maggio in prima serata su Rai 3 è andato in onda il documentario Chiedi chi era Giovanni Falcone, un racconto realizzato da Rai Documentari in coproduzione con Indigo Stories in cui si descrivono lati inediti del giudice palermitano. Domenica 22 maggio su Rai 1, dopo la prima puntata di Solo per passione – Letizia Battaglia fotografa, in seconda serata è stata la volta dello speciale Tg1 ‘L’ultimo respiro’ curato da Maria Grazia Mazzola.

Le iniziative culmineranno nella giornata della legalità del 23 maggio:

Su Rai 1 il Tg1 trasmetterà in diretta dal Foro Italico la commemorazione alla presenza delle più alte cariche dello Stato, lo speciale intitolato La memoria di tutti. L’Italia, Palermo 30 anni dopo sarà condotto da Emma D’Aquino. Nel pomeriggio a La Vita in diretta, Alberto Matano seguirà la cerimonia davanti l’Albero Falcone con l’esecuzione del Silenzio della Banda della Polizia di Stato seguito e la lettura dei nomi delle vittime delle stragi di Capaci e Via D’Amelio (alle 17.58).

Su Rai 2 le principali edizioni del Tg2 in onda alle 13 e alle 20:30 saranno trasmesse in via del tutto straordinaria da Palermo e per larga parte saranno dedicate al ricordo di quanto avvenuto 30 anni fa.

Rai 3 aprirà uno speciale del Tg3 a partire dalle 16:30 collegandosi con l’aula Bunker di Palermo in occasione della Conferenza dei Procuratori Generali dei Paesi del Consiglio d’Europa.

I telegiornali regionali riserveranno spazio al ricordo delle vittime degli attentati del 23 maggio e 19 luglio 1992.

Anche Rai Radio 1 avrà l’occasione di essere presente nel capoluogo siciliano con l’informazione e i programmi dell’emittente.

Sempre il 23 maggio, ma sulle reti tematiche Rai: su Rai Movie alle 14  ‘Era d’estate’, il film con Beppe Fiorello, su Rai Gulp alle 17 ‘Parole di pace, parole di guerra’, su Rai Premium alle 23 il Tv Movie ‘Giovanni Falcone, l’uomo che sfidò Cosa Nostra’, Rai Storia a mezzanotte proporrà ‘Il giorno e la storia’, mentre Rai 5 trasmetterà alle 21:15 Visioni – Ceneri. Storia di un depistaggio e subito dopo, alle 21:45 Speciale Medea – Un canto per Falcone e Borsellino.

Anche il web farà la sua parte, a partire chiaramente da Rai Play che metterà a disposizione film, fiction, documentari e teche, compresa la nuova antologia ‘Mafia Dossier’, corredata da un’intervista a Riccardo Iacona. Su rainews.it uno sui fatti di 30 anni fa e sui magistrati che hanno rivoluzionato la lotta alla mafia. In più si potrà seguire in modo interattivo il corteo che accompagnò Falcone dall’Aeroporto di Palermo fino al punto in cui ci fu la tragica esplosione.

Per quanto riguarda i social, sugli account delle reti, delle testate giornalistiche e dei programmi Rai, il 23 maggio sarà dato risalto anche alle attività della Fondazione Falcone e del Ministero dell’Istruzione.