Eurovision Song Contest 2022, Laura Pausini: “Porca vacca”. Gaffe? No

Al termine della prima semifinale dell’Eurovision Song Contest, Laura Pausini ha commesso quella che è sembrata una gaffe. Ma non è così.

Si era giunti nella parte finale di serata, nel momento più importante in cui venivano annunciati i paesi che accedevano alla finale di sabato 14 maggio, quando nel corso della prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022 dalla bocca di Laura Pausini sono uscite queste due parole: “Porca vacca”.

La maggior parte dei telespettatori a casa – indotti anche dal “le è uscito” di Gabriele Corsi – avrà pensato a una gaffe della cantante, che insieme a Mika e ad Alessandro Cattelan ha l’onere e l’onore di condurre le tre serate dell’Eurovision che si tiene questa settimana a Torino. La Pausini infatti si era incartata nell’annunciare la sesta nazione che raggiungeva la finale (al minuto 3:30 di questo video), per la quale sono già di diritto qualificati i paesi fondatori della manifestazione, ovvero Regno Unito, Francia, Germania, Spagna e Italia (di Francia e Italia sono state mostrate due brevi clip delle prove nel corso della prima semifinale, così come avverrà giovedì per gli altri stati).

Il “porca vacca” non sarebbe però affatto una gaffe di Laura Pausini, bensì un momento ben studiato e scritto dello show, come testimoniano le prove a cui la stampa ha potuto assistere nel pomeriggio di lunedì. L’intera scena, con la cantante che incespica in inglese e che poi pronuncia le due parole in italiano, per poi riprendersi e ricevere l’approvazione di Alessandro Cattelan, è parte integrante di ciò che è stato provato sul palco del Pala Alpitour disegnato da Francesca Montinaro nel dress rehearsal, la prova generale della prima semifinale, così come viene definita nel gergo dell’Eurovision Song Contest.

Per il momento quindi non c’è stata ancora alcuna gaffe sul palco di Torino e i tre conduttori hanno dimostrato di cavarsela più che bene nella conduzione dello show, che comunque prevede spazi molto ristretti e concentrati soprattutto nella parte finale di serata, dove dopo l’interval act avviene il momento decisivo per ognuna delle tre serate, compresa quindi la prima già andata in onda.

Ultime notizie su Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest: nel 2013 sarà organizzato dalla Svezia.

Tutto su Eurovision Song Contest →