Eurovision 2022, Grand Final: esibizioni, ospiti e scaletta della Finale di sabato 14 maggio

La scaletta, gli ospiti e il commento alla Grand Final di Eurovision 2022, ultimo atto dell’edizione italiana dell’ESC.

Tempo di Grand Final per Eurovision 2022: questa sera, sabato 14 maggio, dalle 21 va in onda su Rai 1 (Rai 1 HD e RaiPlay) la Finale della 66esima edizione dell’Eurovision Song Contest, il terzo organizzato dall’Italia e seguito alla vittoria dei Maneskin a ESC 2021.

A proposito di Maneskin, i detentori del titolo sono ospiti dell’interval act della finalissima con Supermodel, il loro ultimo singolo, fresco di pubblicazione. Sarà interessante vederli sul palco perché Damiano si è distorto una caviglia registrando un video e quindi sta girando per Torino in stampelle. Vedremo quale soluzione sarà adottata per la loro esibizione. Ma andiamo nel dettaglio di quello che vedremo nella Grand Final di Eurovision Song Contest 2022.

La scaletta della Finale di Eurovision 2022

La serata inizia alle 21.00 ed è previsto termini alle 00.50.

La regia è divisa tra Cristian Biondani e Duccio Forzano non solo per le delegazioni (il primo continua a curare le Delegazioni della Prima Semifinale, il secondo quelle della Seconda), ma anche per gli Interval Act.

Opening act: Rocking 1000, registrati in Piazza Castello, che suonano e cantano Give peace a chance. Si entra in studio sulle note del pezzo, il Palazzetto batte le mani e inizia a schiaffo il medley di Laura Pausini con Benvenuto, Io canto, La solitudine, Le cose che vivi, La scatola. 

Ordine di uscita dei Paesi:

  1. Repubblica Ceca – We Are Domi – Lights Off (dalla seconda semifinale)
  2. Romania con WRS – Llamame (dalla seconda semifinale)
  3. Portogallo con MARO – Saudade saudade (dalla prima semifinale)
  4. Finlandia con The Rasmus – Jezebel (dalla seconda semifinale)
  5. Armenia con Rosa Linn – Snap (dalla prima semifinale)
  6. Svizzera con Marius Bear – Boys do Cry (dalla prima semifinale)
  7. Francia con Alvan & Ahez – Fulenn
  8. Norvegia con Subwoolfer – Give That Wolf a Banana (dalla prima semifinale)
  9. Italia con Mahmood e Blanco – Brividi
  10. Spagna con Chanel – SloMo
  11. Paesi Bassi con S10 – De Diepte (dalla prima semifinale)
  12. Ucraina con Kalush Orkestra – Stefania (dalla prima semifinale)
  13. Germania con Malik Harris – Rockstars
  14. Lituania con Monika Liu –  Sentimentai (dalla prima semifinale)
  15. Azerbaijan con Nadir Rüstəmli – Fade to black (dalla seconda semifinale)
  16. Belgio con Jérémie Makiese – Miss you (dalla seconda semifinale)
  17. Grecia con Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together (dalla prima semifinale)
  18. Islanda con Systur (Sigga, Beta and Elín) – Með Hækkandi Sól (dalla prima semifinale)
  19. Moldavia con Zdob şi Zdub & Fraţii Advahov – Trenuleţul (dalla prima semifinale)
  20. Svezia con Cornelia Jakobs – Hold Me Closer (dalla prima semifinale)
  21. Australia con Sheldon Riley – Not the same (dalla seconda semifinale)
  22. Regno Unito con Sam Ryder – Space man
  23. Polonia con Krystian Ochman – River (dalla seconda semifinale)
  24. Serbia con Konstrakta – In Corpore Sano (dalla seconda semifinale)
  25. Estonia con Stefan – Hope (dalla seconda semifinale)

Interval act: i Maneskin cantano Supermodel; Gigliola Cinquetti canta Non ho l’età (versione originale); Mika canta un suo medley e il suo nuovo singolo: la sequenza è Look Today, Grace Kelly, Yo Yo (il nuovo singolo) ed Happy Ending.

Votazioni giurie nazionali.

Annuncio risultati televoto.

Proclamazione vincitore. 

Eurovision 2022, la scaletta della finale

Chi dà i voti alla Finale di ESC 2022? Ecco chi sono i portavoce dei 40 paesi

Uno dei momenti più interessanti della Grand Final sono le votazioni: i portavoce dei 40 paesi che hanno partecipato all’evento annunciano i voti assegnati alle canzoni dalle singole giurie nazionali, composte da esperti, giornalisti, addetti ai lavori, solitamente top secret. Ogni delegazione assegna un pacchetto di voti: vengono annunciati in diretta solo i 12 punti, il punteggio massimo che si può assegnare a una singola canzone.

Ecco chi saluterà il pubblico di ESC 2022 per comunicare i voti delle giurie nazionali.

  1. Paesi Bassi: Jeangu Macrooy
  2. San Marino: Labiuse
  3. Macedonia del Nord: Jana Burčeska
  4. Malta: Aidan
  5. Ucraina: Kateryna Pavlenko
  6. Albania: Andri Xhahu
  7. Estonia: Tanel Padar
  8. Azerbaijan: Narmin Salmanova
  9. Portogallo: Pedro Tatanka
  10. Germania: Barbara Schöneberger
  11. Belgio: David Jeanmotte
  12. Norvegia: TIX
  13. Israele: Daniel Styopin
  14. Polonia: Ida Nowakowska
  15. Grecia: Stefania
  16. Moldavia: TBA
  17. Bulgaria: Janan Dural
  18. Serbia: Dragana Kosjerina
  19. Islanda: Árný Fjóla
  20. Cipro: Loukas Hamatsos
  21. Lettonia: Samanta Tīna
  22. Spagna: Nieves Álvarez
  23. Svizzera: Julie Berthollet
  24. Danimarca: Tina Müller
  25. Francia: Élodie Gossuin
  26. Armenia: Garik Papoyan
  27. Montenegro: Andrijana Vešović
  28. Romania: Eda Marcus
  29. Irlanda: Linda Martin
  30. Slovenia: Lorella Flego
  31. Georgia: Helen Kalandadze
  32. Croaaia: Ivan Dorian Molnar
  33. Lituania: Vaidotas Valiukevičius
  34. Austria: Philipp Hansa
  35. Finlandia: Aksel
  36. Gran Bretagna: AJ Odudu
  37. Svezia: Dotter
  38. Australia: Courtney Act
  39. Repubblica Ceca: Taťána Kuchařová
  40. Italia: Carolina Di Domenico

Come televotare alla Finale di ESC 2022?

Stasera possono votare tutti i telespettatori dei 40 paesi partecipanti. 20 voti a disposizione, da esprimere via telefono fisso, via sms o passando dall’APP ufficiale dell’evento. La regola, però, è sempre la stessa: NON SI PUO’ VOTARE PER IL PROPRIO PAESE. Quindi non possiamo votare dall’Italia per Mahmood e Blanco.

Ultime notizie su Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest: nel 2013 sarà organizzato dalla Svezia.

Tutto su Eurovision Song Contest →